Essere belle in quarantena. Essere belle sempre

Bellezza in quarantena, ecco come organizzarci a casa tra maschere e pieghe

Home > Bellezza > Essere belle in quarantena. Essere belle sempre

E chi lo ha detto che la quarantena deve smetterla di farci prendere cura di noi stesse? Mai come in questo periodo abbiamo avuto così tanto tempo per noi e allora sfruttiamolo al meglio così che quando torneremo in strada e ci abbracceremo saremo in splendida forma.

Dai workout ai fanghi per il corpo, ecco tutte le cose che possiamo fare durante le giornate. Del resto finito il lavoro in modalità smart working, preparata la torta per la colazione e vista la puntata di Netflix del telefilm lasciato in sospeso, cosa ci resta da fare prima di andare a dormire?

È questo il momento migliore per prenderci cura di noi stesse come non lo abbiamo fatto mai. Prendiamo la nostra scorta di creme per il viso e per il corpo e iniziamola a usare. Una maschera per il viso che rivitalizzi e renda luminoso il nostro incarnato, ora che la pelle è poco esposta alla luce è quello che ci vuole. Se non avete a portata di mano prodotti di questo tipo potrete crearli voi con prodotti facilmente reperibili al supermercato.

Una delle maschere più buone fai da te da provare sul viso per renderlo idratato, elastico e luminoso è quella composta da miele, zucchero e succo di aloe naturale. Lo stesso composto si può utilizzare sul corpo come un leggero scrub da massaggiare sulle zone con la pelle più dura e ricca di impurità.

Per fare uno scrub corpo potete avvalervi di altri due ingredienti super naturali: il sale, unito a olio di oliva e alle gocce essenziali della vostra fragranza preferita e il caffè. Prendete i fondi del caffè e utilizzate il loro potere scrubbante.

Anche se siete in casa, nulla vi impedisce di potervi fare una splendida piega e magari organizzare una chiamata con i vostri amici e prendere un caffè tutti insieme. E ancora, un po’ di mascara e un tocco di gloss faranno splendere ancora di più i lineamenti di un viso riposato e nutrito (con le mascherine suggerite qui sopra).

A proposito dei capelli. Cosa fare adesso che la parrucchiera non può prendersi cura della nostra chioma? Semplice, facciamolo noi. Una volta lisci, la volta dopo ricci. E che dite di quella splendida treccia alla francese che vediamo sempre alle celebrities? Il web è pieno di tutorial e ora che abbiamo un po’ di tempo possiamo dedicarci a splendere.

Bigodino.it è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato dalle nostre notizie SEGUICI QUI