Face mapping: cosa ci dicono i brufoli?

Mento, naso o guancia? Le zone in cui spuntano ci raccontano come prevenirli

 

Piccoli e odiosi brufoli. Sono una sorta di condanna per ogni donna e sembrano sapere quando è il momento più inopportuno per arrivare. E hai voglia a coprirli con il make up. Non c’è trucco camouflage in grado di mimetizzare i foruncoli, soprattutto quando colpiscono il naso o la fronte. Sì, ok, consoliamoci con la scusa “sono i fiori della giovinezza”. Non ci resta che questo…

foruncoli
Face Mapping

Invece, no. Possiamo affrontare diversamente la questione e affidarci alla medicina cinese, che è convinta che il viso e i relativi problemi cutanei siano un po’ lo specchio della salute del nostro corpo. Per curarli e soprattutto per prevenirli è necessario vedere dove compaiono (il cosiddetto Face Mapping) e conoscere quale parte (o organo) è strettamente connessa a questa zona.

Brufoli sul mento

mento
Brufoli sul mento

Qui spesso spuntano orribili peletti (chi più, chi meno) e sono il segnale di un problema ormonale. Legata proprio ai livelli ormonali è anche la comparsa dei foruncoli sul mento: soffrite di ovaie policistiche, avete il ciclo o l’ovulazione? Contattate un medico.

Brufoli vicini alla bocca

labbra
Vicini alle labbra

Possono comparire ai lati o sopra il labbro superiore. Di solito non sono enormi, ma fanno male. Responsabile della “fioritura” sono fegato e intestino. Probabilmente mangiate male e avete bisogno di una dieta detox.

Brufoli sulla guancia destra

guancia destra
La guancia destra

La zona destra del volto è legata ai polmoni e al consumo di zuccheri. Si consiglia quindi un po’ di ginnastica, evitare di fumare, fare attenzione a eventuali infezioni alle vie respiratorie.

Brufoli sulla guancia sinistra

A girl is squeezing pimple
Sulla guancia sinistra

Il vostro fegato potrebbe essere affaticato. Come comportarsi? Mangiate cibi ricchi di acqua (dall’anguria ai cetrioli) e prendetevi tempo per riposare. Ciò non vuol dire non lavorare, ma evitare attività pesanti soprattutto nel pomeriggio.

Brufoli sulla fronte

fronte
Sulla fronte

È un classico generazionale? Assolutamente no. Quest’area è legata alla cistifellea e al fegato. Probabilmente mangiate male, troppi dolci, carboidrati raffinati e zuccheri.

Brufoli tra le sopracciglia

sopracciglia
Brufoli sulle sopracciglia

Sono davvero molto fastidiosi e difficili da truccare. Quando spuntano tra le sopracciglia, infatti, non si possono nascondere con un po’ di matita, né coprirli con il fondotinta. Ma perché vengono proprio lì? Probabilmente vi siete lasciate andare a qualche vizio di troppo: fumate e bevete (alcol, of course) meno. Per evitare il problema, non fate la ceretta, ma usate la pinzetta.

Brufoli sul naso

naso
Brufoli sul naso

Il naso è collegato a cuore e polmoni. Verificate prima di tutto la pressione sanguigna e in base a quest’ultima correggete la dieta. Avrete bisogno sicuramente di aggiungere cibi ricchi di vitamina B e di omega 3 e 6.