Gli alimenti che fanno venire il mal di testa

 

Il mal di testa è un sintomo molto comune che deriva da varie cause, dallo stress a un’esposizione prolungata davanti al pc.  Esisterebbe inoltre una correlazione tra il dolore alla testa e l’alimentazione. Pare che certi cibi siano responsabili della comparsa di questo fastidioso sintomo. Ecco quali sono.

I cibi che provocano mal di testa

mal-di-testa
Mal di testa

Alimenti salati

Formaggi: consumare con moderazione i formaggi poichè la loro composizione di certi azotati, chiamati ammine biogene, possono dare fastidi alla testa. In particolare, è meglio evitare i formaggi duri e troppo fermentati.

Insaccati e salumi: gli insaccati, i salumi e gli alimenti processati a livello industriale sono soliti contenere nitriti e nitrati, sostanze conservanti che mantengono in buono stato tali prodotti, ma che possono essere responsabili della comparsa di emicranie e mal di testa.

Sale: tutti gli alimenti ad alto contenuto di sale, oltre ad essere dannosi per la pressione arteriosa, possono causare frequenti cefalee.

mortadella2
Insaccati

Cibo cinese: se si soffre di mal di testa, meglio evitare questo tipo di cucina, anche se deliziosa e perfetta per le cene speciali. Il motivo dipende dal fatto che la maggior parte dei piatti cinesi viene preparato con glutammato monosodico e altre spezie che incrementano la pressione della testa, causando anche una dilatazione delle papille gustative e un aumento dell’attività cerebrale che provoca il dolore.

Pesce in scatola: il pesce in scatola contiene un’alta concentrazione di ammine biogene come, ad esempio, l’istamina o la feniletilammina, che se si accumula in eccesso nell’organismo può causare forti mal di testa.

Dolci e bevande

Cioccolato: mentre il cioccolato fondente è un alimento salutare che può essere un’ottimo alleato per il cervello e la pelle, può dare fastidio se consumato in grandi quantità. A causa del suo alto contenuto di grassi, il suo consumo potrebbe risultare inappropriato per coloro i quali soffrono di cefalee.

Bibite a base di cola: queste bevande contengono feniletilammina, un alcaloide che agisce sul cervello e favorisce la comparsa di questo malessere.

Luxury Beauty
Cioccolato

Fichi in scatola: i fichi in scatola contengono la tirammina che stimola i vasi sanguigni del cervello e aumenta le possibilità di sviluppare la  cefalea.

Gelato: questo dolce, purtroppo,  può dare fastidio alle persone propense ad avere mal di testa o a soffrire di emicranie. Il fatto che contenga grassi e che sia un alimento freddo, il gelato agisce sul sistema nervoso fino al punto di provocare dolore per un’azione vasodilatatrice e vasocostrittrice.

Farine

Farine raffinate: le farine raffinate e tutti gli alimenti che contengono glutine, possono essere responsabili della comparsa del mal di testa, per la presenza di certi elementi infiammatori. E’ consigliabile variare e optare per prodotti a base di farine integrali.

Farina

Fonte: viverepiusani.it

di Marianna Feo