Gli uomini con la barba hanno più germi dei cani!

Incredibile: nella barba degli uomini che decidono di non radersi più ci sono più germi che in un cane!

Home > Bellezza > Gli uomini con la barba hanno più germi dei cani!

Chi è più igienico, un bel cagnolone o un affascinante uomo con la barba? Cari maschietti, ci spiace tanto deludervi. Ma non siete voi che avete deciso di gettare via per sempre rasoio e schiuma da barba. Perché i cani portano molti meno germi di quanto facciate voi con le vostre belle facce piene di barba. Il pelo degli animali è meno sporco della barba che avete sul viso.

barba degli uomini

A dirlo è un recente studio, che svela che la peluria facciale può avere più germi di quanti ce ne siano nella pelliccia di un cane. Secondo gli scienziati gli uomini con la barba possono avere più batteri nella loro barba di quanta ce ne sia nei cani. Germi potenzialmente pericolosi per la loro salute. E anche per la salute di chi li bacia.

cane

Lo studio, riportato dal Mail On Sunday, ha preso in analisi dei tamponi presi dalla barba di 18 uomini e di 30 cani di diverse razze. Poi gli esperti hanno confrontato i risultati. C’erano anche 12 cani in più rispetto agli uomini. Ma il risultato finale è stato schiacciante, come ricorda il professor Andreas Gutzeit, della clinica svizzera Hirslanden: “I ricercatori hanno trovato un carico batterico significativamente più alto in campioni prelevati dalla barba maschile rispetto alla pelliccia dei cani. Sulla base di questi risultati, i cani possono essere considerati puliti rispetto agli uomini barbuti“.

cane

Ognuno dei 18 uomini con barba, con età compresa tra i 18 e i 76 anni, aveva alti livelli di microbi. Livelli che sono stati confrontati con quelli dei 23 dei 30 cani con maggiori germi nella pelliccia. E non c’erano paragoni.

Si potrebbe obiettare che c’erano meno cani rispetto agli uomini, ma i risultati sono comunque impressionanti. E ci dicono che là fuori ci sono uomini che non vanno molto d’accordo con l’igiene. Sette di questi uomini avevano livelli di microbi considerati un pericolo per la salute umana.

I detrattori della ricerca, però, parlano anche di pogonofobia, l’estrema avversione per la barba.