Glutei prosperosi e sodi

Questa routine ti farà avere glutei prosperosi e sodi in 30 giorni, senza uscire di casa.

Home > Bellezza > Glutei prosperosi e sodi

Questa routine ti farà avere glutei prosperosi e sodi in 30 giorni, senza uscire di casa. Alcuni sono nati con la forma che volevano, anche se in realtà nessuno è mai contento del proprio corpo. Altri preferiscono cercare di migliorare il proprio aspetto, ma questo non fa differenza. In questo caso parliamo di glutei, e di come migliorarli gratis e in poco tempo.

Abbiamo trovato una routine di esercizi con la quale avrai quel sedere da palestra e non dovrai nemmeno uscire di casa. Sembra invitante, vero? Bene, la chiave è la perseveranza e gli esercizi giusti, in pochi giorni sarai fiera del tuo lato B! Per prima cosa ti mostreremo gli esercizi che compongono la routine, ti consigliamo di salvarli in modo da non dimenticare come eseguirli. Non dimenticare allo stesso tempo di fare riscaldamento e un po’ di cardio al giorno.

Squat

Le tue gambe dovono essere sempre perpendicolari quando scendi fino a formare un angolo retto e il tuo busto non deve sporgersi oltre le ginocchia, dovresti sentire che sono le natiche a reggere il tuo peso.

Squat con il calcio posteriore

Fai uno squat e dopo, porta indietro una delle tue gambe. Anche se si chiama calcio, non significa che devi farlo velocemente, devi sentire lo sforzo.

Squat con salto

Dalla posizione squat, salta, atterra in piedi e accovacciati di nuovo in posizione squat. Quando salti, non dovresti mai lasciar cadere il tuo corpo fino alla posizione squat perché potresti ferirti e non faresti alcun lavoro produttivo.

Squat sumo

Metti le gambe sui lati il ​​più aperte possibile.

Ponte

Sdraiati su una stuoia da yoga, posiziona le gambe e le ginocchia flesse e solleva solo la parte del bacino. Le tue mani dovrebbero essere allungate ai lati del tuo corpo in modo da caricare il peso lì e non nel collo.

Ponte con sollevamento della gamba alternata

Devi fare lo stesso esercizio precedente con la differenza che una delle tue gambe deve salire completamente all’altezza del ginocchio.

Affondi frontali.

Mentre sei in piedi, dovrai portare una delle tue gambe in avanti e l’altra indietro, fletterle in modo tale da trovare l’equilibrio per abbassarsi un po’ di più e risalire, passando la gamba che avevi indietro, in avanti.

Ecco il modo in qui dovete eseguire questi esercizi nell’arco di un mese.

Giorno 1: 30 squat base

Giorno 2: 30 squat con calcio posteriore

3 ° giorno: 35 squat base + 35 squat con calcio posteriore

4 ° giorno: pausa

5 ° giorno: 40 squat base + 15 squat con salto

Ricorda di riposare almeno 30 secondi tra un esercizio e l’altro.

Giorno 6: 30 squat con calcio posteriore + 20 squat con salto

7 ° giorno: pausa

8 ° giorno: 55 squat base + 50 ponti

9 ° giorno: 60 squat sumo + 60 ponti

10 ° giorno: 70 squat sumo + 20 squat con salto

Se hai bisogno di aggiungere intensità, prova con qualcosa di elastico o dei pesi …

Giorno 11: pausa

12 ° giorno: 80 squat base + 50 ponti

13 ° giorno: 110 squat sumo + 60 ponti

14 ° giorno: 110 squat sumo + 60 ponti con elevazione della gamba alternata

Giorno 15: pausa

Giorno 16: 50 mosse a piedi + 30 squat con salto

Giorno 17: 60 imbracature a piedi + 50 squat con calcio posteriore

Giorno 18: 120 squat base + 20 ponti

Giorno 19: pausa

Giorno 20: 130 squat sumo + 40 squat con salto

21 ° giorno: 70 affondi frontali

22 ° giorno: 80 affondi frontali + 35 squat con salto

Giorno 23: pausa

Giorno 24: 150 squat base + 80 ponti

25 ° giorno: 160 squat sumo

Giorno 26: 100 affondi frontali + 45 squat con salto

27 ° giorno: pausa

Giorno 28: 170 squat di base + 80 ponti con alternanza di elevazione della gamba

29 ° giorno: 180 squat sumo + 50 squat con salto

Giorno 30: 100 affondi frontali + 100 ponti

Hai il coraggio di raggiungere seguire alla lettera questi esercizi per glutei per 30 giorni?