Happy Food, i 5 cibi che ci rendono felici

Un mix fenomenale di energia, salute e buonumore

 

Qualcuno ha detto che “siamo ciò che mangiamo”. Niente di più vero se parliamo del cibo che influisce sul nostro stato d’animo.
Le abitudini alimentari spesso dipendono da fattori indipendenti dalla nostra volontà: il lavoro non ci consente di avere una pausa pranzo decente in cui poterci godere i benefici di un buon pasto; la forma fisica influenza gran parte delle nostre scelte alimentari quasi tutto l’anno; il post feste non ci darà scampo di sicuro, almeno per i prossimi due mesi… si accumulano perciò una serie di fattori che non ci permettono di gustare cose che amiamo.

Cosa mangiamo di solito?

Trasgredire alle regole del mangiare bene ci aiuta da un punto di vista psicologico, ma certo queste trasgressioni le paghiamo care. Quando siamo in preda a quei momenti di depressione mensile o stress, il primo pensiero va alle bombe caloriche e dolciumi vari. Non sarebbe fantastico sapere che nel momento in cui mangiamo qualcosa (che magari ci piace) diventiamo subito felici, perché questo cibo influisce immediatamente sul nostro stato d’animo?

Abbiamo selezionato qui di seguito una mini lista, facilissima da ricordare, di 5 cibi che aiuteranno a risollevare il nostro umore seduta stante e non fanno male, anzi!

Sicuramente in questa stagione c’è un motivo in più pensare ai cosiddetti happy food, un mix fenomenale di energia, salute e buonumore. Le giornate sono troppo corte, il sole alcuni mesi è una vera chimera, non ci rigeneriamo. Grazie agli happy food, supereremo l’inverno, il freddo e il grigio con il sorriso sulle labbra!

chocolate with ingredients
Cioccolato con vari ingredienti.

Il cioccolato

Re indiscusso dei dolciumi, non solo è buonissimo, ma anche vario nel genere. Per i veri appassionati è una scoperta continua. Se amate realizzare ricette dolci o salate, è uno degli ingredienti fondamentali e più versatili. Oltre a essere così buono, il cioccolato fondente contiene il magnesio, calmante naturale che ci fa sentire rilassati e allegri. Il magnesio agisce sulla produzione di serotonina, l’ormone che ci tiene su il morale.

frutti-di-bosco
I più importanti tipi di frutti di bosco.

I frutti di bosco

Qual è il vostro preferito? Mirtilli, lamponi, more, ribes, fragole… che meraviglia! Buonissimi da mangiare, da mischiare, da frullare, basta solo un po’ di fantasia! Ricchissimi di antocianine, pigmenti che vanno dal rosso al blu (vi ricorda qualcosa?), che hanno una funzione antiossidante e produttori inoltre di serotonina. Entrambi responsabili della riduzione dello stress e depressione.

Avocado
Avocado a fette.

L’avocado

Ottimo frutto da gustare in saporite insalate o anche da solo, è ricco di serotonina. La serotonina è, se ve lo siete chiesto, un neurotrasmettitore prodotto dal sistema nervoso centrale e dal sistema gastrointestinale, è noto con il nome di ormone del buonumore, poiché è un antidepressivo naturale, regola il sonno e la sessualità.

SEMI-PAPAVERO-1
Semi di papavero usati nella panificazione.

I semi di papavero

Questi semini scuri ormai sono onnipresenti nella dolcificazione e panificazione. Grazie alla vitamina B5, combattono lo stress e ci aiutano a scaricare l’ansia. Contengono, inoltre, dei composti che ci aiutano a combattere l’affaticamento e la stanchezza, inducono il sonno, perché migliorano la funzione dei neurotrasmettitori.

green tea
Infusione di tè verde.

Il tè verde

Infuso particolare, dal sapore diverso rispetto al tè nero e per questo anche molto più diffuso. Contiene taenina, che agisce come calmante naturale per la mente e se sorseggiato caldo, aiuta a rilassare i muscoli.

Provate gli happy food che più vi incuriosiscono e ricordate sempre di non esagerare!