Hennè su capelli castani: come si prepara e i risultati

Una tinta naturale per i capelli che aiuta anche a idratare la chioma. Ecco i risultati dell'hennè sui capelli castani.

Home > Bellezza > Hennè su capelli castani: come si prepara e i risultati

L’henné è una polvere naturale colorante che si può applicare sui capelli come alternativa alle tinte prodotte con sostanze chimiche.

L’hennè sui capelli castani dona maggiore lucentezza e intensità al colore. L’hennè, quindi, non serve solo a coprire i capelli bianchi, ma si può applicare anche per creare una colorazione tono su tono.

L’hennè: cosa devi sapere

hennè-sui-capelli-castani

La polvere di hennè è ottenuta dalle foglie e dai rami della Lawsonia Inermis, un arbusto spinoso che contiene un pigmento arancio-rosso molto intenso.

Questa colorazione naturale è ricca anche  di sostanze che nutrono i capelli, rendendoli più corposi e lucidi. Se, infatti, il nostro scopo è solo quello di idratare i nostri capelli, possiamo applicare proprio l’ henné neutro, che non colora.

Per fare l’impacco, basta aggiungere acqua calda alla polvere fino ad ottenere una crema. Si può aggiungere anche mezzo vasetto di yogurt bianco e due cucchiai di miele, oppure il succo di mezzo limone per contrastare  l’eccesso di sebo.

L’hennè sui capelli castani

Se la nostra base è castano scuro oppure mora, l’henné è un’ottima soluzione per illuminare la chioma di riflessi, che vanno dal rame al mogano fino al prugna.

L’azione sarà dunque coprente e agirà anche nascondendo eventuali capelli bianchi. All’henné naturale possiamo aggiungere  polveri d’erbe coloranti e scurenti – come l’Indigofera tinctoria o la Buxus Dioica (henné nero)  – per ottenere sfumature variegate sulle capigliature scure.

Balsamo

 

La preparazione del colore all’hennè da applicare sui capelli è molto semplice: le polveri vanno amalgamante con acqua bollente, insieme eventualmente a sostanze acide come limone o aceto per rendere il colore più stabile.

Alla crema aggiungiamo anche degli emollienti  – come oli vegetali e miele – per non seccare la chioma.