Ho l’ipotiroidismo: cosa significa?

La tiroide è un organo molto importante, che regola diverse funzioni del nostro organismo

 

Ti hanno detto che soffri di ipotiroidismo? E’ un problema che si produce quando la ghiandola tiroidea si debilita e riduce la quantità di ormoni segregati.  Il suo sviluppo può dipendere dalla cattiva alimentazione, dall’esposizione alle tossine, dallo stress e da altre abitudini quotidiane poco sane.

Una persona che soffre di questa malattia presenta poco a poco diversi cambiamenti nel corpo causati dallo squilibrio ormonale. Solitamente, tra i sintomi più comuni vi sono bruschi cambiamenti d’umore,
sensibilità al freddo, aumento o perdita di peso, depressione ed ansia.

E ancora, mestruazioni irregolari o eccessive, difficoltà nell’evacuare, sensazione di stanchezza e debolezza. Tra i sintomi dell’ipotiroidismo rientrano anche la pelle secca, capelli, pelle ed unghie deboli e perdita eccessiva dei capelli.

Tiroide
Tiroide

Per alleviare i sintomi dell’ipotiroidismo è adottare abitudini che permettano di accelerare il ritmo metabolico. Quest’insieme di reazioni chimiche serve a trasformare l’energia degli alimenti nel combustibile di cui abbiamo bisogno per vivere.

Il metabolismo influisce anche sulla funzione digestiva, sul sistema cardiovascolare e su molte altre funzioni vitali del corpo.

Potete aumentare il  consumo di alimenti sani e ricchi di sostanze che ne stimolano la funzione – come gli alimenti ricchi di iodio, olio di cocco, vitamine del gruppo B, D, zinco e fibre. È inoltre importante fare molta attività fisica e dormire dalle 7 alle 8 ore al giorno, senza interruzioni.

Ecco qui tutto ciò che doveste conoscere sulla tiroide.