No diet day

Il 6 maggio è il No Diet Day

Per un giorno potremo lasciar perdere il conto delle calorie che portiamo a tavola!

Segnatevi la data del 6 maggio nella vostra agenda, perché in quel giorno sarà vietato pensare alla dieta. Nel giorno del No Diet Day, infatti, potremo lasciar perdere conti di calorie, grassi e zuccheri ingurgitati, ma senza dimenticare che mangiare sano è sempre una buona abitudine. La Giornata Senza Dieta è stata indetta, invece, per poter sensibilizzare l’opinione pubblica in merito all’ossessione del peso, una vera e propria mania dei giorni nostri.

No Diet Day

No Diet Day

La Giornata Internazionale è stata indetta nel 1992 da Mary Evans Young, fondatrice dell’associazione “Diet Breakers” ed ex ragazza anoressica. Un giorno nel quale prendersi una pausa dalla dieta e da regimi alimentari a volte troppo severi, che magari non fanno bene alla salute (per questo sarebbe bene sempre rivolgersi a un nutrizionista).

In questa giornata siamo invitati ad accettare il nostro peso e il nostro corpo, sensibilizzando anche le coscienze ai problemi di discriminazione che vengono riscontrati dalle persone in sovrappeso. Una grande opportunità per sottolineare come si possano seguire stili di vita e alimentari sani e salutari, senza che il peso e la taglia diventi una vera e propria ossessione.

Ossessione che spesso porta proprio al fallimento delle diete: meglio non esagerare, ma mangiare sano e fare attività fisica!

Donna si fa il filler per riempire il viso: ecco il risultato

Come creare i dischetti di cotone struccanti

10 tatuaggi sull'amicizia per celebrarla, con foto

Cosa la forma del mento rivela della nostra personalità

Perché devi smetterla di sognare di entrare nei pantaloni più stretti (e accettarti)

Quanto tempo aspettare dopo aver mangiato per fare attività fisica?

Avere sempre sete e la bocca asciutta, 7 motivi