Il materasso degli orsi per dormire meglio

Ispirarsi al letargo degli animali per riposare bene.

Come dormire sonni tranquilli. Basta ispirarsi ai tanti animali che ogni inverno vanno in letargo. Beati loro, ci verrebbe da pensare, visto che trascorrono i mesi più freddi a sonnecchiare e riposare, mentre noi dobbiamo fare i conti con ansia e stress che non ci danno tregua durante l’anno, in estate e in inverno. Sappiate che oggi c’è un materasso che si ispira proprio a orsi e marmotte, che promette di abbassare la temperatura interna del corpo e di aiutarci finalmente a dormire bene la notte.



ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Il Centro di Medicina del Sonno della Città della Salute di Torino, diretto dal professor Alessandro Cicolin, e altri centri europei e statunitensi hanno condotto uno studio per mettere a punto uno speciale materasso in grado di abbassare la temperatura corporea, ispirandosi proprio al letargo di orsi e marmotte.

ACQUISTA QUI TAPPETINO REFRIGERANTE

Lo studio è stato condotto su un particolare materiale, il Tecnogel, un composto poliuretanico decisamente innovativo e all’avanguardia. I risultati della ricerca sono poi apparsi sulla rivista internazionale ‘Physiology and behaviour’: lo studio ha dimostrato che aumentando la dispersione di calore del corpo la qualità del sonno è migliore.

Il riposo notturno, infatti, è più profondo e ci permette di recuperare le energie perdute, aiutandoci ad affrontare meglio la giornata e a prenderci cura della nostra salute. Il materasso ha una capacità termica di 10 volte superiore a quella dei composti che troviamo nei materassi di qualità.

Lo studio è stato condotto sulla struttura del sonno di 60 volontari sani con età diverse: chi dormiva su materassi in grado di disperdere il calore umano aveva un aumento del sonno a onde lente, la fase profonda del sonno non REM importantissima per corpo e mente.

Con i disturbi del sonno non si scherza, quindi ben vengano soluzioni facili da adottare come la scelta di un materasso innovativo.