Il Tontouring, la nuova frontiera del make up

 

Articolo scritto da Marilù Briguglio.
Ami esibire un look curato e scolpito, ma sei troppo pigra per farlo, con il caldo sopporti sempre meno ogni traccia di make up sul viso o semplicemente non vuoi farti attendere troppo tempo dai tuoi amici per un aperitivo in spiaggia?
Qualsiasi siano le tue (buone) motivazioni, è stata creata la soluzione ideale, soprattutto in vista dell’estate: il tontouring.
Questa tecnica realizza il sogno di ogni donna: svegliarsi e ritrovarsi a posto, con un viso perfettamente sagomato liberandosi dalla schiavitù del make up.

Realizzarla è semplice e agli highlighting and shading in creme o polveri sostituiremo direttamente degli autoabbronzanti di colori diversi.

paperbagg.com
Il tontouring

Possiamo replicarla in 4 semplici mosse:

1- Scegliete un abbronzante idratante di un colore medio da applicare su tutto il viso, come una normale crema, per conferirgli un aspetto radioso e dorato stile sunkissed. Consigliamo prodotti in mousse e oil free per evitare di ostruire i pori.

2- Con una tonalità più scura e un pennello da fondotinta a setole piatte sintetiche scolpite tutta la fronte all’altezza dell’attaccatura dei capelli, facendo attenzione a sfumare bene per evitare macchie.

dailymail.co.uk
Gli step del tontouring

3- E con un pennello da contouring, così come avreste fatto per quest’ultimo (la tecnica in fondo è la stessa, ma cambiano gli strumenti), incidete l’arco zigomatico partendo all’incirca da metà orecchie, le tempie e il naso qualora vogliate assottigliarlo. Per il naso potrete servirvi sempre del pennello o delle dita per delinearne le pareti laterali, altrimenti scurite soltanto un po’ sotto la punta con un tocco leggero del pennello.

4- Infine sfumate un po’ di abbronzante anche sotto la zona mascellare.

Non ci stupisce che a creare questa tecnica sia stata proprio Marissa Carter, ideatrice del marchio irlandese di autoabbronzanti Cocoa Brown che di questa tecnica ha dato ampia dimostrazione ai propri follower su Snapchat.

followingyourbeauty..wordpress.comjpg
Autoabbronzanti Cocoa Brown

Il punto forte del tontouring è che, contrariamente al contouring, risulterà molto naturale, per un effetto no-make up.

Se avete voglia di provarlo, ma temete il risultato, potrete lasciarlo in posa per qualche ora e risciacquarlo così da avere un effetto molto leggero e valutare se ripeterlo consapevolmente in maniera decisa.

Se invece il risultato dovesse piacerti, rinnova l’esecuzione dopo 4 o 5 giorni e sarai sempre come baciata dal sole.

di Redazione