Italiani pazzi per il cibo vegano e vegetariano

Secondo un'indagine di GfK Eurisko presentata a FuoriExpo, la nostra cucina è sempre più green.

 

Gli italiani sono pazzi del cibo vegano e vegetariano: secondo l’indagine GfK Eurisko – TreValli “Buono da Pensare”, che è stata presentata recentemente al Fuori Expo della Regione Marche a Milano, pare che le abitudini alimentari degli italiani siano leggermente cambiati negli ultimi 20 anni. Oggi le parole d’ordine sembrano essere salute, gusto, prodotti genuini, ma anche rispetto degli animali e dell’ambiente ed etica.

vegan (2)Il 3% degli italiani tra i 18 e i 64 anni, infatti, dice di aver scelto una dieta che segue i dettami di un’alimentazione vegan, mentre sono 2 milioni gli italiani che hanno ridotto il consumo di carne negli ultimi 6 anni. Tra le scelte più forti, abbiamo l’alimentazione vegetariana, seguita da quella vegana, da quella macrobiotica e da quella crudista.

4 italiani su 5 conoscono alimenti a base di soia, mentre il 40% dice di consumarli abitualmente o di averli mangiati negli ultimi 6 mesi. Lo zoccolo duro vive al Nord, nelle grandi città e sono più le donne degli uomini, con una prevalenza nella fascia d’età che va dai 45 ai 54 anni.

15 rimedi naturali contro l'acidità di stomaco e il reflusso

Capelli sporchi dopo un giorno, i rimedi

Pensava davvero di non farcela, accade invece un grande miracolo!

Perché devi smetterla di sognare di entrare nei pantaloni più stretti (e accettarti)

Donna si fa il filler per riempire il viso: ecco il risultato

Come creare i dischetti di cotone struccanti

Elegante e per tutte le occasioni: perché devi rivalutare lo chignon