La corsa aiuta a combattere il cancro

Ecco l'iniziativa Pink is Good Running Team della Fondazione Veronesi

 

La Fondazione Umberto Veronesi sta reclutando 20 donne operate di tumore al seno, utero o ovaie –  che abbiano concluso le terapie entro settembre 2015 –  per essere i volti e la voce del Pink is Good Running Team.

L’iniziativa vuole essere una dimostrazione del fatto che correre, e l’attività fisica in generale, contribuisce a prevenire e curare il cancro e altre 40 malattie fra le più diffuse al mondo. In più aiuta chi è già è stato curato per un tumore a ridurre il rischio di ricadute e a migliorare la qualità della vita.

Tumore2
Lotta al tumore

Alle donne che vorranno mettersi in gioco  sarà chiesto di condividere durante questo percorso i principi e la mission della Fondazione Umberto Veronesi, e di impegnarsi per sostenere il messaggio che da tre anni Pink is Good lancia con forza: il tumore non ferma le donne.

A partire da inizio giugno le runner saranno seguite da un coach professionista e per sei mesi –  a Milano,  con cadenza settimanale –  saranno coinvolte in una serie di attività coordinate per consolidare il team. La partecipazione è gratuita.

E’ possibile inviare la propria la propria candidatura entro e non oltre sabato 30 aprile 2016 compilando l’apposito format.

Fonte: vanityfair.it