L’acconciatura ideale per ogni tipo d’occhiale

Essere cool sì, ma il connubio capelli-occhiali segue regole bene precise

 

Gli occhiali da vista non hanno sempre rappresentato uno status symbol positivo. Negli anni ’80-’90, per esempio, era un modo per etichettare il secchione della classe. Gli occhiali ci rendevano più brutti nell’età dell’adolescenza e nessuno di noi li voleva indossare. Certo, c’è da dire che fino a dieci anni fa le montature degli occhiali non erano particolarmente belle, anzi…

Ma ora questo supplizio è finito, il mondo è cambiato e oggi stiamo assistendo al fenomeno inverso: portare gli occhiali da vista è un segno distintivo di stile e sarebbe consigliabile averne più paia, da indossare in varie occasioni, da abbinare a differenti outfit.

 

Perché oggi gli occhiali sono un vero e proprio accessorio alla moda che non può mancare nel nostro armadio, anche se non ne abbiamo bisogno! Ora siamo una popolazione che necessita degli occhiali per sentirsi più completi nel proprio modo di vestire e di fare. E la scelta tra le nuove montature è diventata imbarazzante!

jennifergarner
Occhiali e cappello come Jennifer Garner.

Non bastano gli occhiali

Ma il nocciolo della questione è quello di azzeccare la montatura, il colore, la dimensione degli occhiali affinché siano armoniosi con la forma del nostro viso, perché va bene seguire le mode, ma se gli occhiali ci stanno male non c’è tendenza che tenga.

raccolti
Capelli raccolti con frangia e occhiali grandi.

Una volta trovata la nostra montatura ideale, dobbiamo capire se si sposa al nostro stile personale, che parte dai capelli e come li portiamo: lunghi, con la frangia o senza, corti, raccolti…

Perché se siete delle giovani e aitanti donne che portano gli occhiali, dobbiamo fare in modo che questi, insieme a una folta coltre di capelli, non vi nascondano completamente. Abbinando poi un make up leggero che faccia risaltare lo sguardo, il gioco è fatto! Portare gli occhiali non sarà più un problema e sarete ancora più belle, tanto da non riuscire più a vedervi senza. Sarete geek di tendenza, con un tocco chic che non guasta mai!

caschetto
Caschetto e occhiali gatto, stile vintage.

Connubio capelli e occhiali

Da un po’ di tempo a questa parte anche le star hanno iniziato ad adottare questo stile impegnato, pseudo intellettuale che gli occhiali donano. Personaggi come Jennifer Aniston, Anne Hathaway, Jennifer Garner e tante altre sfoggiano continuamente questa cornice sui loro splendidi visi, rimanendo sempre e comunque sexy.

corti
Taglio corto con modello Rayban.

Occhiali con lenti grandi. Si addicono sicuramente a chi ha un viso allungato. Se avete un incarnato molto chiaro, potete anche osare con delle montature scure.

Occhiali di legno. Sono molto in voga ultimamente, ma hanno anche un costo esorbitante. Quindi se siete delle vere appassionate dei quattrocchi allora lanciatevi. Le montature color legno si abbinano bene ai capelli lunghi raccolti in uno chignon, magari con un ciuffo o una frangia che scende morbida sulla fronte. Ideali per bionde e more, basta scegliere la gradazione di colore del legno giusta.

jenniferaniston
Forma rettangolare per Jennifer Aniston.

Occhiali colorati. Spesso si presentano in versione bicolor: lenti di un colore e stecche di un altro, oppure esterno di un colore più scuro rispetto all’interno. Potete divertirvi con questo genere di montature se avete i capelli corti o molto corti, perché il colore tenderà a risaltare la freschezza e la leggerezza del vostro haircut.

Occhiali a forma rettangolare. Sono tra quelli al momento meno usati, ma se avete un viso rotondo sono perfetti per voi. Giocate sempre un po’ con i colori, non prendetevi troppo sul serio! Ci sono già gli occhiali per questo!

Se poi avete i capelli lunghi, divertitevi con le pettinature da abbinare ai vostri occhiali. Che lo stile sia con voi, sempre!