L’anguria è calorica?

Rinfrescante e dissetante, questo frutto è un ottimo spuntino per l'estate

 

L’estate è la stagione in cui tutti consumiamo diverse quantità di anguria. Sicuramente è un frutto saporito e rinfrescante, ma non dovremmo esagerare. Molte di noi sono convinte di poter mangiare enormi quantità di questo frutto, credendo che l’anguria –  diversamente dalle altre tipologie di frutta –  sia costituita di sola acqua, ma non è così.

Quante calorie contiene?

L’anguria è composta per il 90% di acqua, ma se considerate che una mela ne contiene 84-88%, ci rendiamo conto di quanta poca differenza c’è tra questi due frutti.

476083456
Anguria

Non dovremmo dimenticare il discreto quantitativo di zuccheri che contiene l’anguria, che va dal 3,7% al 6,4% (nella mela 11-15%, nella pera 9,5-15,5%). Pur essendo inferiore a quello degli altri frutti, non va sottovalutato poichè la quantità di zucchero assunta può essere elevata quando si consuma questo frutto in grandi porzioni.

Il valore calorico dell’anguria è pari alla metà di quello degli altri frutti freschi, perciò un ottimo spuntino potrebbe essere costituito da 300 g di anguria (pari, a livello calorico ad una mela).

Perchè mangiare l’anguria?

Oltre al basso livello calorico, l’anguria ha un’elevata capacità saziante, motivo per cui viene consigliata nelle diete dimagranti. Il cocomero contiene inoltre discrete quantità di sali minerali come potassio che,  all’elevato contenuto di acqua, rende l’anguria un alimento dissetante, disintossicante e diuretico.

E’ indicata in caso di ritenzione idrica, ipertensione, cellulite e gonfiori alle gambe. Il colore rosso dell’anguria si deve alla presenza di carotenoidi, sostanze antiossidanti cui sono state attribuite molteplici azioni benefiche sulla salute dell’organismo fra le quali, solo per fare un esempio, quella di potenziamento del sistema immunitario.

Anguria
Anguria, quanti zuccheri contiene?

Non da sottovalutare il contenuto di vitamine A e dunque aiuta il buon funzionamento della vista, protegge pelle e mucose, aiuta il sistema immunitario, anche contro le infezioni , specialmente quelle dell’apparato respiratorio.