L’antica ricetta medievale per curare l’influenza

Come si prepara l'infuso e le avvertenze sul suo utilizzo

 

In questi giorni sta circolando sul web un’antica ricetta”miracolosa” per guarire rapidamente dal raffreddore e l’influenza. Si tratterebbe di un metodo medioevale, chiamato “Master Tonic”, una ricetta a base di aceto di mele, cipolle, aglio, peperoncini e zenzero. Non sappiamo se questo intruglio sia davvero una ricetta antica e se funzioni davvero. Ad ogni modo,  nella tradizione popolare,  ingredienti come aglio e cipolla vengono considerati dei veri e propri medicinali naturali. Anche al peperoncino e allo zenzero vengono attribuite delle proprietà benefiche. Ecco come preparare il “Master Tonic”.

Rimedi naturali
Rimedi naturali.Fonte: greenme.it

La ricetta del rimedio medievale

La ricetta del “rimedio medievale” per raffreddore e influenza,  si raccomanda di prepararla con ingredienti bio. Servono:

1 tazza (240 millilitri) di cipolla bianca spezzettata
1 tazza di zenzero fresco pelato e grattugiato
1 tazza di rafano pelato e grattugiato
1 tazza di peperoncini freschi spezzettati (jalapeno o cayenna)
1 tazza di aglio tritato
1 litro di aceto di mele biologico non raffinato

cura-raffreddore
Raffreddore

La ricetta suggerisce di grattugiare lo zenzero e il rafano e di sminuzzare tutti gli altri ingredienti in un robot da cucina.  Tutti gli ingredienti vanno poi trasferiti in un barattolo capiente a chiusura ermetica. Si versano prima gli ingredienti solidi e poi l’aceto di mele. Il barattolo va lasciato chiuso e al buio, in un luogo fresco, per due settimane, agitandolo una volta al giorno.

Trascorso il tempo di riposo, filtrare il liquido ottenuto che sarà poi utilizzato per fare dei gargarismi oppure come rimedio naturale da assumere nella quantità di 2 cucchiaini una o due volte al giorno. Le istruzioni consigliano di non ingerirlo a stomaco vuoto e avverte che potrebbe – visto il gusto molto forte – provocare nausea e vomito.

Questa ricetta medievale contro l’influenza sembrerebbe dunque molto “disgustosa” da prendere. Dato che non abbiamo neanche certezze sui suoi effetti,  sarà forse il caso di scegliere rimedi di altro tipo per guarire da un semplice raffreddore?

Fonte: greenme.it