Le malattie più cercate nel 2017 dagli italiani

Ecco cosa abbiamo cercato su internet.

Home > Bellezza > Le malattie più cercate nel 2017 dagli italiani

Quali sono state le malattie più cercate dagli italiani nel 2017? Ormai usiamo internet per cercare ogni cosa: dalla ricetta per preparare piatti semplici o elaborati al video tutorial per un trucco originale e particolare, dalle ultime tendenze della moda ai vari video per capire come pulire il filtro della lavatrice piuttosto che il termosifone. Ma siamo sempre pronti a cercare anche tutto quello che riguarda la nostra salute: Miodottore, una delle più grandi piattaforme al mondo specializzata nella prenotazione online di visite mediche, ci ha svelato quali sono state le malattie che abbiamo cercato di più nella sua piattaforma.

La menopausa è stata la voce più cliccata, a dimostrazione che le donne sono sempre più attente alla loro salute e cercano risposte anche su internet. Oltre i due terzi delle ricerche (67%) effettuate nel 2017 sono state fatte da donne: tra i 35 e i 44 anni (26%) sono le più attive. A livello nazionale, oltre alla menopausa, le altre malattie più cercate sono proprio quelle ginecologiche.

Seconda posizione per l’artrosi, un problema davvero stressante per chi ne soffre, mentre al terzo posto troviamo l’acne, un disturbo del quale cominciamo a soffrire durante la pubertà, ma che ci accompagna durante il resto della vita. Quarta posizione per le cisti ovariche, davvero una bella preoccupazione per tutte le donne, mentre in quinta troviamo l’alopecia, preoccupazione soprattutto dei maschietti.

E ancora, in sesta posizione c’è la cistite, seguita dalle protesi, dalla cefalea, dalla scoliosi e dall’obesità, malattia dell’Occidente in rapida espansione che chiude la top ten della classifica di Miodottore. E ben venga la decima posizione, almeno vuol dire che ci informiamo e questo è un ottimo punto di partenza per sconfiggere la patologia.

E ancora, dall’undicesima posizione alla 20esima troviamo verruche, ernia, depressione, cataratta, disturbi della crescita, endometriosi, carie dentaria, osteoporosi, ernia del disco e frattura meccanica.

Mentre dalla 21esima alla 30esima, per chiudere questa top 30, troviamo alluce valgo, ansia, setto nasale deviato, retinopatia, ipertensione, impotenza, aritmia, gengivite, stress, asma.