Macchie sulla pelle scure: da cosa dipendono e come eliminarle

E' un problema che accomuna molte donne, ma possiamo trattarle per schiarire la pelle e uniformare il colorito.

Home > Bellezza > Macchie sulla pelle scure: da cosa dipendono e come eliminarle

Le macchie scure sulla pelle si manifestano quando l’epidermide produce melanina in eccess  in alcune zone del viso. Si tratta di un inestetismo molto comune tra le donne, causato dall’avanzare dell’età,ma anche dai raggi solari o dalle ferite della pelle per via dell’acne.

Segni scuri sulla pelle: le cause principali

pelle

Tra le cause che determinano la formazione delle macchie scure sulla pelle, vi è il sole. I raggi, ai quali ci esponiamo specialmente in estate (ma anche in inverno – ricordiamocelo) sono la causa numero uno dell’iperpigmentazione.

La luce del sole, infatti, stimola la produzione di melanina, che serve come schermo naturale della pelle dai raggi UV. Quando, però, l’esposizione al sole è eccessiva o fatta nel modo sbagliato, la nostra pelle può rovinarsi.

Le variazioni ormonali

Anche gli ormoni sono responsabili di un determinato tipo di  macchie scure sull’epidermide, quelle che si chiamano melasma o cloasma.

I rimedi naturali per togliere le macchie scure

Il tè verde si considera come un rimedio naturale che può essere applicato sul viso come un tonico dopo la detersione. Gli antiossidanti che contiene questa bevanda aiutano il rinnovamento della pelle. Per preparare l’impacco, prepariamo il tè verde e mettiamone un po’ su dei batuffoli di cotone.

Strofiniamo i cotoncini sulla pelle per qualche minuto. Anche il limone, grazie all’acido citrico, svolge un’azione schiarente sulla pelle. Si trova molti prodotti cosmetici per le mani e per il viso.

Il limone è efficace anche in caso di macchie da pelle acneica e svolge un’attività assorbente e astringente.

Come alleviare i segni sulla pelle

Per eliminare le macchie scure sulla pelle,  possiamo fare dei peeling, applicando una soluzione acida sulle zone da trattare, per rimuovere gli strati superficiali della pelle.

Questi agenti chimici non fanno altro che creare delle vesciche sopra alle macchie che possono essere rimosse per  rilevare da sotto la pelle nuova e dal colorito più chiaro e uniforme.

Un’altra soluzione sono le terapie laser, che si svolgono dal dermatologo e che a differenza del peeling è più preciso sulle macchie da trattare.

Il trattamento può essere di lieve o alta intensità. Quello più delicato agisce sullo strato superficiale della pelle, mentre quello più intenso penetra di più.