Make up waterproof quale usare e come rimuoverlo

Basta occhi a panda o mascheroni che non vanno più via

 

È tempo di bagni: di sole, di sudore, di tuffi al mare o in piscina, insomma la nostra pelle e il nostro viso sono sottoposti continuamente all’umidità. Per questo truccarsi d’estate diventa quasi un incubo, ma solo se usate un make up non a prova d’acqua!

Make up waterproof consigliato da noi

Il waterproof è per antonomasia il tipo di cosmetico adatto alla stagione estiva: potrete fare il bagno, affrontare il traffico e il caos della città, ma state pur certe che il vostro make up non farà una piega. Abbiamo bisogno di certezze noi donne, in ogni momento dell’anno! Se ancora non avete provato questo tipo di trucco, vi proponiamo una serie di scelte, brand conosciuti e di cui ci si può fidare.

Il rossetto

Le formule “longlast” o “long lasting” o anche “no transfer” sono quelle che promettono una performance superiore in termini di tenuta.

trucco-835

Rossetti longlast.

Double Touch Lipstick di Kiko (6,90 euro)

Lip4kiss di PaolaP (19,90 euro)

Pro Longwear Lipcolour di MAC Cosmetics (25,50 euro).

Il mascara

Il Waterproof con Vitamina E di Korff contiene cera d’api e olio di lino che contribuiscono a nutrire e ammorbidire le ciglia. Senza parabeni e profumo, è dermatologicamente testato anche per nickel, cromo, cobalto, mercurio e palladio (22 euro).

Mascara Waterproof Too faced Better than sex, migliorato nella formula, ispessisce e rinforza le vostre ciglia donandogli eleganza, bagnate o asciutte che siano (20 euro).

mascara

Mascara waterproof.

Il fondotinta

Vogliamo che il nostro fondotinta rimanga impeccabile nonostante le condizioni meteo. MAC long-wear formula resiste a tutte le condizioni del clima. Prodotto oil-free con la doppia azione di fondotinta e correttore, la sua formula nutriente impedisce all’umidità di rovinare il make up sbiadendolo (30 euro).

Face & Body Liquid Make up con la sua consistenza leggera di gel, risulta molto fresco e delicato a contatto con la pelle, lasciando un effetto satin, molto naturale (40 euro).

foundation

Fondotinta a prova d’acqua.

Come rimuovere il make up waterproof

Oltre ai vari prodotti bifasici che trovate in flacone o in salviettine struccanti, abbiamo una serie di rimedi naturali poco aggressivi per la pelle, specie se avete una pelle molto delicata che si irrita facilmente.

Olio di cocco

Cercate e usate quello puro, ne basta una dose sulla mano per fare un massaggio di 40 secondi sulla zona da struccare. Il make up si scioglierà senza difficoltà e senza sfregare la pelle. Se passate un batuffolo inumidito o un panno, eliminerete l’olio e i prodotti. Ricordate: prima passate il panno e poi risciacquate il viso con acqua. Risultato perfetto! Se avete una pelle di natura grassa, non usate l’olio di cocco perché potrebbe accentuare il problema.

how_to_remove_eye_makeup

Rimuovere make up con prodotti naturali.

Olio di oliva

È perfetto per sciogliere il trucco più ostinato. Potete applicarlo come l’olio di cocco a mani nude e massaggiarlo, oppure imbevete un dischetto di cotone con dell’acqua e aggiungete poi dell’olio d’oliva. Passatelo sugli occhi e anche sul viso come un qualsiasi prodotto detergente e alla fine sentirete il viso idratato e la vostra pelle sarà davvero molto morbida.

Make up artist mostra il prima e il dopo del trucco delle spose

Make up artist mostra il prima e il dopo del trucco delle spose

Crema Nivea, modi alternativi per farne buon uso: mai lo avresti immaginato!

Crema Nivea, modi alternativi per farne buon uso: mai lo avresti immaginato!

Come si usa la lacca per fissare i capelli perfettamente

Come si usa la lacca per fissare i capelli perfettamente

Creme solari, ingredienti sicuri e poco sicuri

Creme solari, ingredienti sicuri e poco sicuri

Bagno a base di latte, da sola e con tante candele: un rituale di vera bellezza

Bagno a base di latte, da sola e con tante candele: un rituale di vera bellezza

Da Kate Middleton a Lady Diana: tutte le volte che le royal hanno sfoggiato la frangia

Da Kate Middleton a Lady Diana: tutte le volte che le royal hanno sfoggiato la frangia

Shampoo secco, piccoli consigli per usarlo davvero bene

Shampoo secco, piccoli consigli per usarlo davvero bene