Manicure cresciuta o imperfetta? 5 idee per sistemarla subito

 

Belli i tempi in cui si aveva tempo di andare dal parrucchiere e dall’estetista con scadenza perfetta, quando non si rimandava mai un appuntamento e si aveva la manicure sempre perfetta. Oggi però il mondo va così veloce che anche ritagliarsi un’ora per se diventa davvero impegnativo e così, tra ritardi, appuntamenti saltati e impegni vari, ci si ritrova con uno smalto imperfetto con cui dover fare i conti.
Niente panico però! Esistono diverse soluzioni per cercare di mascherare al meglio la manicure cresciuta o sbeccata facendola sembrare come appena fatta.

Se hai tanta ricrescita

Con lo smalto glitter coprite la lunetta di riscrescita e sfumate poi su tutta la lunghezza
Con lo smalto glitter coprite la lunetta di riscrescita e sfumate poi su tutta la lunghezza

Se avete una ricrescita importante e una lunetta bianca che vi da fastidio, un’idea davvero super semplice per nasconderla al meglio è quella di coprire con uno smalto glitter a contrasto la parte inferiore del letto unguale concentrando i brillantini all’inizio dell’unghia e sfumandoli pian piano. Una volta completata l’operazione applicate il top coat e la vostra manicure sembrerà appena fatta!

Per chi ama creare decori e disegni sulle unghie, un’idea molto carina è quella di coprire in modo creativo le parti rovinate o scoperte dell’unghia creando, per esempio, una manicure “fragola” su tutte le unghie.

Per coprire la ricrescita o piccoli difetti create dei disegni sulle unghie
Per coprire la ricrescita o piccoli difetti create dei disegni sulle unghie

Infine, per chi ha davvero la mano ferma, si può pensare di realizzare una splendida manicure a contrasto come quelle che si sono viste ultimamente in passerella. Basterà, con un pennellino super sottile, riempire la ricrescita delle unghie tra smalto e cuticole con una sottilissima riga di smalto colorato a contrasto e l’effetto sarà davvero scenografico! Ovviamente munitevi di tanta pazienza e anche di qualche bastoncino in legno per correggere eventuali sbavature. Una volta che lo smalto è asciutto fissate tutto con il top coat.

Chi ha la mano ferma deve proprio provarci: manicure bicolor salva smalto!
Chi ha la mano ferma deve proprio provarci: manicure bicolor salva smalto!

Se si sono sbeccate le punte

Se, invece, lo smalto nel complesso è rimasto perfetto e non avete neanche troppa ricrescita, ma il vostro vero problema sono le sbeccature, allora queste sono due soluzioni che sicuramente fanno al caso vostro!

La prima è quella di creare un motivo geometrico nella parte finale delle unghie, coprendone le parti scheggiate e rovinate e arricchendo, allo stesso tempo, la manicure. Il risultato sarà uno smalto del tutto originale caratterizzato da una base omogenea e da una rifinitura creata con più colori che va a coprire solo la parte finale delle unghie

Unghie sbeccate? Provate a creare un motivo geometrico solo sulle punte, il risultato sarà super sofisticato!
Unghie sbeccate? Provate a creare un motivo geometrico solo sulle punte, il risultato sarà super sofisticato!

La seconda è, invece, quella di armarsi di scotch sottilissimo applicato sulle unghie per creare motivi geometrici furbi che vadano a coprire i piccoli difetti della nostra manicure. Basterà infatti applicare uno smalto a contrasto sull’unghia in modo che le parti coperte dallo scotch restino del colore originale e le altre si tingano per la seconda volta. Ovviamente posizionate lo scotch sulle parti sane e già colorate dell’unghie in modo da andare a ritoccare le altre, possibilmente in modo simile per tutte le unghie delle mani.

Scotch e smalto a contrasto: un mix perfetto per coprire ricrescita e sbeccature
Scotch e smalto a contrasto: un mix perfetto per coprire ricrescita e sbeccature
Scotch e smalto a contrasto: un mix perfetto per coprire ricrescita e sbeccature
Scotch e smalto a contrasto: un mix perfetto per coprire ricrescita e sbeccature




di Carlotta Rubaltelli