maschera

Maschera viso: guida alla scelta

La maschera viso è qualcosa che oramai è entrato nella cura perfetta del proprio essere, ma spesso non si ha la certezza di fare la scelta giusta, in quanto non si tratta di un’operazione che può essere lasciata al caso.

maschera

Nel nostro articolo andremo ad osservare da vicino quali sono le cose di cui tenere conto per una scelta corretta. 

Maschera viso: perché è importante

Uno degli aspetti su cui vogliamo porre l’attenzione è il motivo per cui sia necessario fare questo tipo di trattamento.

Bene, dobbiamo dire che si tratta di un trattamento “quasi obbligatorio” da compiere per ogni donna perché la maschera viso è un aiuto molto valido per la salute della pelle del volto.

Sono almeno due i casi in cui sia praticamente necessario fare questo tipo di operazione:

  • quando abbiamo bisogno di un booster di idratazione;
  • nel caso in cui si voglia invece puntare su un finish purificante e liftante.

In ogni caso, le maschere per il viso sono sempre importanti per la salute della pelle del viso, anche perché il volto è una delle zone tra le più esposte alle impurità che ci circondano, per cui è fondamentale averne cura. 

È ovvio che, a seconda del tipo di risultato che vogliamo ottenere, esiste un tipo di maschera viso più o meno indicata. Ecco quindi che, per comprendere quale scelta sia più idonea alle proprie esigenze, andiamo a vedere le principali tipologie di maschere per il viso che ci sono in commercio. 

Maschera viso: perché è importante

douglas maschere viso

La scelta su quale sia la migliore maschera per il viso dev’essere fatta cosa essenziale su cui si deve porre l’attenzione è quale sia la migliore tipologia di maschera viso da utilizzare. Ecco quali sono le principali:

  • Maschera viso in tessuto: è quella perfetta per le donne che hanno i minuti contati, e che non possono dedicare troppo tempo alla cura del proprio corpo. Questa maschera risulta di facile applicazione perché non richiede alcun dosaggio manuale; per quanto riguarda l’effetto, è più immediato rispetto ad altre tipologie di maschere. Altra cosa molto interessante, le maschere in tessuto non necessitano di risciacquo. In commercio si trovano perlopiù vendute in confezioni monouso, e sono caratterizzare da un foglio di tessuto sagomato che copre tutto il viso. A rimanere fuori sono solamente gli occhi e la bocca. Ad ogni applicazione, il tempo di attesa varia a seconda del tipo di maschera, e può andare da un minimo di 5 minuti ad un massimo di 20.
  • Maschera viso crema e gel: si tratta ovviamente di una maschera in forma gelatinosa, che va ad applicarsi direttamente sulla pelle dopo che è stata detersa. Si tratta di un tipo di maschera viso che, in generale, necessita di risciacquo alla fine del tempo di applicazione. Inoltre, precede l’utilizzo della crema.  
  • Maschera fai da te: anche il sistema del fai da te è una strada percorribile quando si va a fare una maschera viso, in quanto le stesse che si vanno ad acquistare sono spesso fatte a base di prodotti naturali. Ecco quindi che, nel caso si voglia procedere con il fai da te, si può optare per una maschera realizzata con lo yogurt e il cetriolo, la quale si può considerare come un’ottima scelta per il detox. Nel caso si voglia avere un effetto esfoliante, la migliore scelta è quella di una maschera viso a base di miele e zucchero. Nel caso invece si voglia avere un effetto energizzante e tonificante, si deve andare a utilizzare una maschera viso che sia a base di frutta. Infine, per un tocco tonificante ed un effetto anti-age, la miglior scelta che si può fare è quella di una maschera viso a base di olio di oliva.

Dunque, come scegliere?

Prima di fare una scelta che possa magari essere sbagliata (che di fatto non arreca danni alla salute ma potrebbe non dare risultati), è meglio consigliarsi con un’estetista, oltre che scegliere solo maschere per il viso affidabili come quelle di Douglas, uno degli e-commerce specializzati. Specialmente se è la propria professionista di fiducia, potrà dare una prima indicazione di massima su quali siano le esigenze del proprio volto, fornendo dunque tutte le informazioni necessarie per procedere con l’utilizzo di una maschera viso idonea.

Donna diventa grigia a 21 anni, ma oggi non si tinge più e si sente più bella

Tiroide, 9 sintomi da non sottovalutare

Come dimagrire senza dieta ed essere felici

E' una rifugiata, cresciuta nella miseria ma è diventata l'immagine di Chanel

Perché si mangia di più prima e durante il ciclo?

10 metodi naturali per avere i capelli lucidi

Come ringiovanire di 20 anni