Masticare chewing gum migliora il tuo sorriso

Scopriamo i 3 benefici della gomma da masticare

 

Molte di noi odieranno il filo interdentale, ma se vogliamo un sorriso luminoso e accattivante dovremo aver molta cura dell’igiene dentale. Non solo lo spazzolino e il dentifricio possono aiutare a migliorare il nostro sorriso. Secondo alcuni dentisti, anche la gomma da masticare sarebbe un toccasana.

Masticare gomme senza zucchero si può fare, soprattutto dopo i pasti quando non hai la possibilità di lavare i denti con spazzolino e filo interdentale. Ovviamente, il chewing gum non si può considerare un sostituto di questi ultimi due: la gomma da masticare non è in grado di “spazzolare via” le colonie di batteri e non sostitusce sicuramente il  filo interdentale nelle zone ancora meno accessibili alla pulizia.

Ma solo perché la gomma da masticare non può prendere il posto del filo interdentale e dello spazzolino, non significa che sia del tutto priva di benefici. Ecco quali sono i vantaggi nel masticare una gomma senza zucchero.

Gomma da masticare senza zucchero
Gomma da masticare senza zucchero

1. Aiuta a proteggere i denti contro la placca

La  gomma senza zucchero può intrappolare piccole particelle di cibo mentre viene masticata fornendo così meno cibo per i batteri “affamati” che si trovano  in giro tra i denti.

2. Fa aumentare il flusso salivare

La gomma da masticare aiuta ad aumentare il flusso salivare che a sua volta aiuta a diminuire il rischio di carie. La saliva è infatti ricca di minerali e rinforza i denti dopo un “attacco” da esposizione acida durante la masticazione. La saliva contiene anche proteine e cellule difensive che aiutano a combattere i batteri in bocca.

Gomma da masticare i benefici
Gomma da masticare i benefici

3. Sopprime i batteri

Alcune gomme senza zucchero contengono lo xilitolo come dolcificante, che è una sostanza antibatterica che sopprime la crescita di colonie batteriche aggiuntive.