Milano Fashion Week 2016: i trend make-up e hairstyle

Ecco come dovrete truccarvi e pettinarvi il prossimo inverno.

 

La settimana della moda milanese ha ormai chiuso i battenti. Designer, modelle ed esperti del settore sono volati a Parigi per la Fashion Week. La meraviglia di questo evento non è solo l’entusiasmo che si diffonde per Milano, colorando anche gli angoli più grigi di questa città. La moda ha sempre un fascino incredibile per chi non ci lavora: abiti da mille e una notte (non sempre), indossatrici altissime e molto magre che fanno sentire una taglia 42 obesa e quel senso di inarrivabile. La meraviglia consiste nel potersi portare tutti a casa qualcosa. Che cosa? Per esempio, le tendenze beauty della prossima stagione. Questa è per esempio una cosa che possiamo fare nostra: non costa e a casa si può tranquillamente riproporre.

Abbiamo quindi dato un occhio nei backstage delle sfilate per scoprire da vicino i segreti dei grandi make up artist e hair stylist. Come si porteranno i capelli e soprattutto come ci dovremo truccare il prossimo autunno?

Raccolto con mollettina nei capelli di Alberta Ferretti

albertaferretti-backstage
Il backstage di Alberta Ferretti

Alberta Ferretti propone una soluzione molto semplice: il trucco è praticamente invisibile, mentre il raccolto è impreziosito da una mollettina gioiello. Potrete quindi legare i capelli in un morbido e spettinato chignon e fissare il ciuffo da lato con un fermacapelli importante.

Ombretto pavone da Fendi

fendi
Trucco occhi molto colorato per Fendi

Bellissima la collezione di Fendi che non ha lasciato nulla al caso. Karl Lagerfeld ha puntato moltissimo sul trucco occhi: ombretti coloratissimi, con nuance piene e mat. L’effetto è decisamente da “pavone”. Non si può pensare di andare in ufficio con questo make up, ma rallegrare un sabato sera, perché no?

Smokey eyes di Moschino

moschino-backstage
Trucco smokey eyes di Moschino

Moschino ha scelto un tema difficile e molto concettuale: il falò della vanità. Un controsenso durante la settimana della moda? Forse no, anzi. Il trucco scelto, in realtà, è molto semplice e classico, probabilmente per bilanciare questi abiti bizzarri disegnati da Jeremy Scott. Il protagonista è lo smokey eyes, non troppo scuro, e molto ben sfumato, abbinato a una carnagione quasi diafana.

Foulard e forcine per I’m Isola Marras

isolamarras
I’m Isola Marras

Se amate il look da contadinella, seguite i consigli di Antonio Marras che per la sua collezione I’m Isola Marras ha legato la testa delle sue fanciulle con un foulard (alternativa al cappello) fissandolo con delle forcine in bella vista. È questo l’accessorio proposto dallo stilista sardo!

Lipgloss di Max Mara

max mara
Il trucco Max Mara punta sul rossetto

Interessante anche il make up di Max Mara, che ha focalizzato soprattutto sulla bocca, rispettando una delle regole fondamentali del trucco: se si caricano le labbra, gli occhi devono essere più naturali possibili. Via libera a rossetti e lipgloss scurissimi (dal marrone al bordeaux).

Capello e cappello alla marinara di Prada

prada

Onde, frangette e riccioli quasi appiattiti sul viso o in versione tirabaci davanti e dietro l’orecchio. È questo il trend proposto da Prada che ha scelto per la sua donna uno stile da marinaretta contemporanea.

Make up e look naturale per Elisabetta Franchi

elisabetta franchi
Trucco naturale per Elisabetta Franchi

Capelli lunghi, riga in mezzo, un trucco leggero se non fosse per gli occhi: una pioggia delicata di glitter. Elisabetta Franchi detta legge così, per una collezione dal forte tema etico “Il circo non è per gli animali”. La sua donna pantera non ha bisogno quindi di un trucco molto vistoso per essere bella, è la naturalezza la sua carta vincente.

Magiche onde per Emporio Armani

emporio armani
Onde e ciglia finte per Emporio Armani

La cultura dei club è stato motivo d’ispirazione per Emporio Armani, che ha scelto per la collezione del prossimo inverno una linea ancor più giovane, con colori flou accessi. Molto interessante i raccolti: chignon bassi, caratterizzati da delle onde vintage molto vistose (sembrano quasi capelli posticci). E poi il tocco glam: ciglia finte color verde acido o fucsia.

Crediti Foto: Pagine ufficiali di Instagram e Facebook dei brand