Naso importante? Ecco il make up giusto per te!

Come nascondere le imperfezioni del naso, semplicemente truccando le altre parti del viso

 

Tutti noi abbiamo almeno una parte del corpo che non ci piace particolarmente e se quella parte fosse proprio il naso?
Molte persone hanno nasi particolarmente “importanti”, che non sono di loro gradimento e spesso ricorrono alla chirurgia estetica per rimediare a tal problema, ma è importante sapere che è possibile ottenere un buon risultato anche semplicemente con l’utilizzo del trucco. Vedi attrici e cantanti famose, come Lady Gaga, Uma Thurman, J.Lo, Cameron Diaz, Sarah Jessica Parker e tante altre, che non hanno certo un naso perfetto, anzi molto lungo, o con la gobba, a patata, grande, ma sono considerate comunque bellissime!

La tecnica principale per ottenere tale risultato è caratterizzata dal cosiddetto gioco di “chiaro-scuro”, al fine di correggere così i tratti non armonici. In particolare, i colori scuri andranno applicati sui tratti larghi, mentre, viceversa, i colori chiari verranno usati su quelli stretti; ovviamente, l’utilizzo di questa tecnica cambia da naso a naso, o meglio da forma a forma. Ecco come:

Naso lungo e stretto

ladycollage
Lady Gaga, fondotinta: Diorkin Forever, kit per sopracciglia: Sephora e palette ombretti: Shiseido

Per armonizzare questo tipo di naso è importante concentrarsi su occhi e sopracciglia: trucca gli occhi con degli ombretti chiari e leggermente iridiati o metallizzati, nell’angolo interno della palpebra, in modo da creare tra loro un’effetto distanza. Non è difficile: poi spinzetta le sopracciglia al centro, alzando la coda, in questo modo accorcerai visivamente il naso.
Per conferirgli un po’ di larghezza, invece, usa un fondotinta più chiaro del tuo o realizza un effetto strobing ai lati del naso.

Naso con la gobbetta

sarahCollage
Sarah Jessica Parker, fard abbronzante: Make up For Ever, balsamo labbra: Clarins e ombretto: Guerlain

Via libera ai toni naturali del beige, applica un leggerissimo velo di fard scuro sul dorso del naso e fai massima attenzione per le labbra, non delinearle con la matita, in questo modo riuscirai a camuffare la gobbetta.

Naso a patata

cameronCollage
Cameron Diaz, matita per sopracciglia: Lacòme, matita labbra: Sisley e fard: L’Orèal Paris

Se hai un naso a patata, tipico di moltissime persone, è importante evidenziare le sopracciglia con una matita scura, facendo un angolo nella parte finale, verso le tempie. Per il trucco delle labbra, invece, disegna delle linee precise, evitando le forme morbide e arrotondate e con un fard in polvere scolpisci gli zigomi sfumandolo appena sotto l’osso zigomale.

Naso grosso

jennyCollage
Jennifer Lopez, palette ombretti: YSL, rossetto: Guerlain e fard sculpt: Dior

In questo caso è importante puntare tutto sugli occhi, opta per uno smokey eyes sui toni del nero o grigio, poi accentua il disegno delle sopracciglia sulla parte esterna, rialzandone la coda. Applica del fard lungo la mandibola giocando con il chiaro scuro per affinare il volume inferiore del viso e applica la matita e un rossetto sui toni opachi e scuri sulle labbra, per accentuarle.

Naso con la punta spiovente

penelopeCollage
Penelope Cruz, illuminante: Clarins, gloss: Marc Jacobs e matitona labbra: Nars

Anche qui l’attenzione deve andare sulle labbra, in particolare il labbro superiore, che deve essere delineato con una linea di matita arrotondata, ed evita di scurire la punta del naso con la tecnica del Counturing per renderla meno evidente: rischieresti di assomigliare ad un inquietante clown.

Fonti foto: siti ufficiali prodotti, sephora, vogue.us, harperbazaar