Perchè abbiamo le mani e i piedi freddi

Un fastidio che ci tormenta soprattutto in inverno

 

Aalcune di noi soffrono costantemente il freddo alle dita dei piedi e delle mani.
Ecco quali sono le cause più comuni che provocano questo “fastidio” e  quando potrebbero essere motivo di preoccupazione.

Mani fredde. Fonte: greatist.com
Mani fredde. Fonte: greatist.com

Le cause

Quando le mani e i piedi sono freddi, non signfica che questo sia dipeso da una  cattiva circolazione sanguigna. Nella maggior parte dei casi è del tutto normale e anche se ognuna di noi ha una resistenza diversa  al freddo reagiamo tutte nello stesso modo.

Quando si è esposti a più o meno freddo, il corpo spinge il sangue dalle estremità verso le zone più centrali, come reazone per scaldare i nostri organi vitali. La conseguenza è un raffreddamento verso le braccia – e quindi le mani – e le gambe – quindi i piedi.

Casi estremi

Il congelamento di mani e piedi più essere, in casi estremi, sintomo della malattia di Raynaud, una condizione medica che causa un maggiore sensibilità al freddo.
Questa malattia è più comune nelle donne e comunque tra le persone che vivono in zone dove il clima è freddo.  Cusa un  restringimento dei vasi sanguigni, diminuendo il flusso di sangue diretto verso le dita delle mani e dei piedi. In rari casi la malattia  colpisce il naso, le orecchie, i capezzoli e le labbra.

Rimedi

La cosa migliore che si può fare è cercare di vestirsi a strati  e di non esporre parti di pelle nuda all’aria fredda. Indossare guanti caldi, calzini pesanti ed evitare anche gli sbalzi di temperatura corporea, passando da ambienti troppo caldi a quelli troppo freddi.