Perchè ci consigliano il magnesio in estate

 

Quando abbiamo una sensazione di stanchezza immotivata, dolori muscolari, ansia, irritabilità e gonfiore probabilmente abbiamo una carenza di magnesio. Il fabbisogno quotidano di questo sale minerale varia a seconda dell’età e del sesso, ma solo il 30-40% di quello che viene ingerito è poi assorbito dall’organismo.

Ecco dunque i motivi per cui generalmente il medico ce lo consiglia, specialmente in estate. Prima di tutto il magnesio salvaguarda la salute dei muscoli, attenua l’affaticamento ed evita i crampi.

Fatica
Senso di fatica e magnesio

Regola la trasmissione degli impulsi nervosi e aiuta a ridurre il rischio di tumore al pancreas. Protegge l’apparato cardiovascolare e riduce i rischi di incorrere in un ictus.

Diminuisce inoltre i sintomi della sindrome premestruale abbassa il rischio di osteoporosi. Elimina la ritenzione idrica  e ha un ruolo importante nella produzione di energia.

Oltre agli integratori, il magnesio si trova nei semi di zucca, cioccolato fondente, carciofi, spinaci, cereali integrali – specialmente il mais in primis – legumi – tra cui i piselli e i germogli di soia –  frutta fresca e secca (soprattutto pistacchi) e  aneto.

di Marianna Feo