Perché gli uomini russano più delle donne?

 

Vi siete mai chieste perché gli uomini russano più delle donne? Non è un luogo comune, ma una realtà. Nella coppia, solitamente, sono proprio i maschietti a rendere impossibili le notti delle compagne, lamentandosi, poi, se per caso la donzella che dorme accanto a loro russa per qualche notte a causa del raffreddore, della febbre o del naso chiuso. E’ capitato anche a voi, vero? Sappiate che c’è una spiegazione scientifica che ci dimostra perché i maschietti russano di più.

Annoyed woman awaken by her fiance's snoring

Sappiate che chi russa tutte le notti ha un problema di salute che si chiama apnea ostruttiva del sonno. La sindrome colpisce il 24% degli uomini e il 9% delle donne. I maschietti, dunque, sono più a rischio e la “colpa” deve essere addossata aagli ormoni. Ebbene sì, sempre a loro.

Il testosterone, infatti, espone maggiormente alle apnee, mentre gli estrogeni proteggono le donne da questo disturbo. Anche il grasso addominale favorisce le apnee e di solito i maschietti soffrono maggiormente di sovrappeso in questa zona, mentre le donne ne soffrono maggiormente lungo i fianchi. Non dimentichiamo poi il ruolo giocato dalla lingua durante il sonno: le donne hanno il muscolo della lingua che è maggiormente attivo di notte, impedendo l’apnea, mentre quello dei maschietti è più pigro.

Attenzione, però, care donne: dopo la menopausa non ci sono più gli estrogeni a proteggervi, quindi se il vostro maschietto si lamenta che russate, beh, ha ragione: ma del resto voi lo avete sopportato per tutta la vita, farà lo stesso anche lui!

di Redazione