Perchè il fumo uccide la tua bellezza

 

Sappiamo benessimo che il fumo fa male, ma dovremmo soffermarci sui danni che le sigarette possono arrecare alla nostra bellezza. Se fumiamo molto, anche 10 sigarette al giorno, e non riusciamo a smettere, a lungo andare la nostra pelle ne soffrirà, subendo delle gravi problematiche, talvolta difficili da sanare. Ecco cosa accade a causa del fumo

I danni del fumo

fumo
Stop al fumo

1. Rughe

Il  fumo aggiunge anni al tuo viso, attraverso la comparsa di rughe premature –  visibili  solo dopo 10 anni di fumo – ma anche macchie ai denti, rilascio dei tessuti e perdita irreversibili del tono cutaneo.

2. Incarnato spento

La nicotina, il monossido di carbonio, il mercurio e l’ammoniaca, che sono contenuti nelle sigarette, inibiscono il passaggio del flusso sanguigno dal resto del corpo alla pelle, danneggiandone il colorito.

3. Diminuzion della tonicità

La minore ossigenazione fa rilassare collagene ed elastina, facendo comparire in modo permanente le rughe intorno agli occhi e alle labbra.

4. Rughe labiali

Il fumo provoca le rughe intorno alla bocca per il movimento necessario a reggere la sigaretta tra le labbra e dal continuo movimento per aspirare il fumo.

5. Cancro della pelle

Il tabacco raddoppia il rischio di sviluppare un tipo di cancro della pelle chiamato carcinoma spinocellulare e di sviluppare cancro al livello della bocca. Il 75% dei tumori del cavo orale si verifica nei fumatori.

6. Ritardo nella cicatrizzazione

Le sigarette contribuiscono allo sviluppo e alla persistenza delle ulcere diabetiche o vascolari.

7. Maggiore rischio di psoriasi

La psoriasi più comune nei fumatori è quella che si presenta con lesioni purulente e dolorose sui palmi delle mani e sulle piante dei piedi.

8. Cellulite

L’atrofizzazione dei capillari sottocutanei è responsabile dell’aumento dei cuscinetti e della formazione di couperose.

Fonte: marieclaire.it

di Marianna Feo