Perchè il mais aiuta l’assorbimento del calcio nelle ossa

 

Come sappiamo, il calcio è molto importante per rinforzare le ossa e prevenire malattie come l’osteoporosi. Di recente, uno studio americano ha scoperto che nutrendo adeguatamente i “batteri buoni” della flora intestinale con fibre solubili, come quelle del mais, si può favorire l’assorbimento del calcio.

Le fibre solubili del mais agiscono come prebiotico e dunque aiutano l’organismo a utilizzare meglio il calcio, sia durante l’adolescenza che nella post-menopausa.

Mais
Mais

I risultati dell’esperimento dimostrerebbero che l’assorbimento di calcio aumenta del 12%, sia con 10 che con 20 grammi di fibre al giorno, permettendo di costruire il 2% in più di tessuto osseo nell’arco di un anno.

di Marianna Feo