Perchè l’hydrobike fa dimagrire

Uno sport divertente che fa tanto bene alla salute

 

L’hydrobike è l’esercizio che si fa su una cyclette immersa nell’acqua della piscina. Questo sport è efficace per bruciare più calorie e rassodare le gambe. Una seduta di hydrobike è perfetta anche per chi non sa nuotare. Ti serviranno il costume da bagno e un paio di calzini in lattice per evitare eventuali abrasioni ai piedi per via del contatto con i pedali.

Come si fa

Hydrobike
Hydrobike

Mentre spingi verso il basso con il piede, ancheggia verso l’esterno per aiutarti a rassodare i glutei. Grazie alla resistenza dell’acqua potrai modellare il corpo, oltre a combattere cellulite e ritenzione idrica. Durante l’allenamento non vengono sollecitate le articolazioni, né la colonna vertebrale. Il manubrio è regolato in modo da permettere ai muscoli delle braccia di fare esercizio seguendo la musica: remate, spinte e chiusure aiuteranno a modellare, rassodare e scompire con armonia i muscoli.

Si parte con una prima fase in cui è prevista un’andatura lenta e progressivamente si aumenta la resistenza. Pedalare in senso orario, ma anche antiorario per permette di allenare i muscoli.

I benefici

Hydrobike 2
Hydrobike

Oltre ad avere una bella sensazione di elasticità e benessere, allenerete il sistema cardiocircolatorio, migliorando l’ossigenazione del sangue e grazie al massaggio dell’acqua tonifichi, dimagrisci, rassodi. Si possono bruciare  fra le 500 e le 600 calorie a lezione. Si tratta di  un’attività indicata anche in caso di disturbi a ginocchia e anca, poiché non pesa sulle articolazioni – ma è bene consultare il proprio medico in casi particoli.

Fonte: donnamoderna.com