Primer viso, perché dovresti usarlo sempre

Primer viso, perché dovresti usarlo sempre

A cosa serve il primer viso e come applicarlo correttamente

Si tratta dello strumento segreto e indispensabile di ogni make up artist, l’alleato perfetto per la pelle di tutti noi, un must che ogni donna dovrebbe avere nel cassetto destinato ai prodotti beatuy.

La pelle da filtro Instagram che tanto ci piace non è poi così irraggiungibile, occorre infatti scegliere il primer visto giusto da applicare prima del fondotinta. Questo prodotto è un vero e proprio alleato vincente per la nostra pelle e non dovremmo mai trascurarlo.

Cos’è il primer viso

Il primer viso è un prodotto beauty che si applica sulla pelle prima di procedere al regolare make up. Può avere diverse consistenze: gel, crema o liquido. Il suo compito principale è quello di minimizzare imperfezioni e discromie al fine di migliorare l’aspetto della pelle e far durare molto di più il trucco.

Come per ogni prodotto beauty, anche i primer sono pensati per soddisfare le esigenze più diverse. Per questo è opportuno scegliere quello con la formulazione più adatta a noi. Ci sono quelli ad esempio che riempiono le rughe, quelli che illuminano, quelli che riempiono i pori. In base alla nostra richiesta il primer soddisferà le nostre esigenze.

Quando e come applicare il primer viso

Questo perfezionatole cutaneo dovrebbe essere sempre alla base di ogi make up che si rispetta.Il prodotto va applicato prima del fondotinta e non è necessario usarlo su tutto il viso. Essendo la sua funzione quella di minimizzare le imperfezioni, potrete sceglierlo di applicarlo solo su alcune parti con le mani o con un pennello del trucco, che sia pulitissimo.

Una volta che il primer sarà asciugato, potrete procedere con la stesura del fondotinta, correttore, blush e tutti gli altri prodotti da usare per la realizzazione del vostro make up.

Come scegliere il primer viso

La parte più difficile riguarda la scelta del primer. Come anticipato, ogni pelle ha le sue esigenze per questo è opportuno scegliere il prodotto adatto che vada agire sulle imperfezioni del viso.

Le pelle miste e grasse ad esempio sceglieranno un primer opaco e regolatore di sebo, mentre le pelle secche e spente opteranno per un primer illuminante dall’effetto slow, meglio se anche idratante.
Esistono infine anche dei primer adatti ai rossori e ai segni dell’acne, in questo caso è bene utilizzare il prodotto solo sulla parte interessata per evitare che il resto della pelle si appesantisca.

Una volta scelto il vostro primer non vi resta che inserirlo ufficialmente nei mai più senza del cassetto beauty.

Ha 30 anni e non ha mai avuto un ragazzo. Una truccatroce la rende felice. Ecco come l'ha trasformata

Rimedi casalinghi per ringiovanire il viso

15 minuti di esercizi killer per la cellulite

Ho 40 anni. E non mi sono mai sentita più bella di così

Se non lavi i capelli per una settimana ecco cosa succede

11 trucchi di bellezza per donne sempre impegnate

7 sport che ti faranno avere un sedere da 10 e lode