Prodotti con bava di lumaca: come scegliere i più efficaci

Hai mai provato i prodotti con bava di lumaca per i capelli? Scopri tutte le proprietà di questo ingrediente speciale

Home > Bellezza > Prodotti con bava di lumaca: come scegliere i più efficaci

Ogni donna conosce, almeno per sentito dire, i benefici della bava di lumaca: il più noto è l’azione nutriente e rigenerante e la capacità di attenuare le rughe di espressione e i segni del tempo, minimizzando le macchie cutanee e gli altri inestetismi. L’azione di questo ingrediente, tuttavia, va oltre le creme per il viso e i sieri per il contorno occhi. Vediamo una panoramica dei suoi utilizzi principali.

Bava di Lumaca

Creme antirughe e prodotti antiaging

Come anticipato, la bava di lumaca è utilizzata soprattutto per donare elasticità alla pelle del viso. In commercio esiste un’ampia varietà di prodotti a base di bava di lumaca per le rughe che si differenziano per costo e qualità. Quest’ultima è diretta espressione dei metodi di allevamento, estrazione e trattamento del muco prodotto dai piccoli invertebrati. Un’indicazione scontata – ma non troppo – è quella di acquistare prodotti made in Italy, certificati e caratterizzati da metodi di produzione trasparenti. Prima di scegliere un prodotto – giova sempre sottolinearlo – è bene consultare l’INCI e accertarsi che il cosmetico non contenga peg, parabeni e altre sostanze dannose per la cute.

Bava di Lumaca

L’efficacia dei sieri per il contorno occhi e labbra risulta potenziata dall’impiego combinato di particolari ingredienti come il caviale, dalle note proprietà antiaging: è il caso della crema notte disponibile su caracallacosmetici.com, priva di conservanti e profumi sintetici.

I benefici per smagliature, acne e psoriasi

Grazie alla sua particolare composizione, la bava di lumaca vanta proprietà rigeneranti che favoriscono il contrasto delle smagliature: collagene, elastina, vitamine, mucopolisaccaridi e acido glicolico, infatti, aiutano a compattare i tessuti, donando tonicità ed elasticità extra. I prodotti alla bava di lumaca per le smagliature, così come quelli studiati per contrastare le rughe e le macchie cutanee, risultano adatti per ogni tipologia di cute, incluse le pelli più delicate e sensibili alle irritazioni.

Bava di Lumaca

A proposito di pelle reattiva: da non sottovalutare è poi l’efficacia della bava di lumaca per l’acne. Grazie alla presenza di peptidi e acido glicolico, infatti, questo ingrediente aiuta a purificare e ad esfoliare l’epidermide, favorendo l’eliminazione delle impurità cutanee. La bava di lumaca per la psoriasi è considerata, inoltre, un valido rimedio naturale alternativo alle creme idratanti di tipo tradizionale.

Bava di Lumaca

Capelli più forti e sani con la bava di lumaca

Questo ingrediente così speciale è utile anche per la salute del capello? Sembrerebbe proprio di sì, a giudicare dai numerosi prodotti a base di bava di lumaca per capelli. Il suo impiego, anzitutto, svolge un’azione sebo normalizzante sulla pelle del cuoio capelluto: particolarmente utile in presenza di psoriasi, desquamazioni o secrezioni che siano fonte di fastidio e prurito. In commercio si trovano varie lozioni ristrutturanti studiate per favorire il microcircolo del cuoio capelluto e rinforzare il capello, migliorandone l’ossigenazione a apportando nutrimento senza appesantire la chioma.

Bava di Lumaca

Se i tuoi capelli sono fragili o sfibrati e desideri più volume, l’uso di questi prodotti può rappresentare un
valido aiuto per prenderti cura del capello. Questo, anche grazie all’impiego combinato della bava di lumaca e di altri ingredienti, come l’aloe vera, impiegata per le sue proprietà lenitive, e l’olio di argan ad azione nutritiva: un trattamento completo a base di ingredienti naturali per ristrutturare i capelli dalla punta alla radice.