Quanto è invecchiata la tua pelle? Scoprilo con il test

Il livello di elasticità si modifica con il passare del tempo. Ecco come valutarlo

 

Esistono numerose creme e lozioni per idratare e ritardare gli effetti dell’età sulla nostra pelle, ma purtroppo il tempo non si può fermare e prima o qualche segnale d’invecchiamento giungerà sulla nostra epidermide.

Mano mano che invecchia, la pelle tenderà a perdere morbidezza ed elasticità e generalmente, dopo i 45 anni si cominciano a vedere i primi veri segni del tempo.  Esiste comunque un test per poter verificare il livello di giovinezza della nostra pelle, facile e veloce da fare.

Il test

Mani

Test tà delle pelle

Con una mano tira un piccolo pizziccotto sulla pelle dell’altra mano, che avrete posizionato aperta e distesa. A questo punto contate i secondi che l’epidermide ci mette a ritornare al suo posto e valutate così l’età della vostra pelle a livello funzionale:

1- 2 secondi: la vostra pelle ha meno di 30 anni

3-4 secondi: la vostra pelle ha tra i 30 e i 44 anni

5-9 secondi: la vostra pelle ha tra i 45 e i 50 anni

10-15 secondi: la vostra pelle ha 60 anni

 

Make up artist mostra il prima e il dopo del trucco delle spose

Make up artist mostra il prima e il dopo del trucco delle spose

Crema Nivea, modi alternativi per farne buon uso: mai lo avresti immaginato!

Crema Nivea, modi alternativi per farne buon uso: mai lo avresti immaginato!

Come si usa la lacca per fissare i capelli perfettamente

Come si usa la lacca per fissare i capelli perfettamente

Creme solari, ingredienti sicuri e poco sicuri

Creme solari, ingredienti sicuri e poco sicuri

Bagno a base di latte, da sola e con tante candele: un rituale di vera bellezza

Bagno a base di latte, da sola e con tante candele: un rituale di vera bellezza

Da Kate Middleton a Lady Diana: tutte le volte che le royal hanno sfoggiato la frangia

Da Kate Middleton a Lady Diana: tutte le volte che le royal hanno sfoggiato la frangia

Shampoo secco, piccoli consigli per usarlo davvero bene

Shampoo secco, piccoli consigli per usarlo davvero bene