Shampoo fatto in casa per crescita capelli.

Home > Bellezza > Shampoo fatto in casa per crescita capelli.

La perdita dei capelli, anche nelle donne, sta diventando un fattore molto comune: stress, alimentazione sbagliata, troppi prodotti chimici che assalgono la chioma finiscono per mettere in serio pericolo i capelli. Per aiutarli a combattere il problema ti consiglio uno shampoo che risolverà molti problemi e aiuterà i capelli a diventare sani e forti. Questo shampoo che ti indico è perfetto per riparare i capelli danneggiati dalla piastra e colorazioni con ammoniaca. Se lo usi regolarmente, noterai una crescita più veloce dei tuoi capelli, oltre a risultare incredibilmente splendidi.

Per prepararlo di bastano: bicarbonato di sodio e acqua calda in rapporto 1 a 1. Come dosatore usa una tazza da te: 1 per i capelli corti; 2 per i medi; 3 per i capelli lunghi. Dovrai preparare, a parte in una bottiglietta di plastica, una soluzione contente 1 bicchiere di aceto di mele e 1 d’acqua. In una ciotola, invece miscela l’acqua calda con il bicarbonato fino a trasformarlo in una pappina abbastanza liquida.

Risultati immagini per bicarbonato e acqua

Con questo composto lava i capelli, utilizzalo come shampoo, massaggia accuratamente e con delicatezza in modo che ogni singolo capello venga depurato da questo impacco, Poi risciacqua abbondantemente con acqua tiepida, non bollente! L’acqua molto calda, così come l’aria del phon, tende a sfibrare il capello che, in questo modo, perde tonicità.

Finito il risciacquo si passa alla soluzione di acqua e aceto. Distribuiscila sulla chioma e lascia agire per una decina di minuti. Visto che non a tutti piace l’odore dell’aceto, anche se quello di mele è più delicato, si può aggiungere alla soluzione una goccia di olio essenziale di rosa che ha potere emolliente oppure di lavanda che è igienizzante.

Risultati immagini per aceto di mele

Un altro modo per ridare tono e morbi della alla chioma è quello di utilizzare impacchi a base di henné. Se usi quello neutro non avrai nessuna colorazione, mentre abbinato ad altre erbe tintorie otterrai anche dei riflessi molto gradevoli. Henne ha un potere purificante del cuoio capelluto e aiuta i capelli a ritrovare la loro struttura. Per rafforzare e nutrire il cappello basta preparare una “crema” a base di henné  neutro o colorato. Si prende una tazza dove si mettono 150 grammi di henné (capelli media lunghezza) un cucchiaino di olio di mandorle, un cucchiaino di succo di limone e acqua bollente. Mescola il tutto fino ad ottenere una crema densa ma omogenea.

Risultati immagini per henne neutro

Distribuisci sulla chioma a partire dalle radici, copri la testa con della pellicola trasparente e lascia agire per mezz’ora. Una volta passato il tempo, dovrai risciacquare abbondantemente fino a quando l’acqua torna trasparente, massaggiare con un paio di gocce di olio di argan e risciacquare di nuovo. I capelli ritroveranno la forza che avevano perso e più li laverai, più risulteranno lucidi, forti e pieni di salute.