Rossetto color carne: come sceglierlo e applicarlo per un risultato perfetto

Ecco qualche suggerimento per valorizzare il viso con il nude sulle labbra.

Home > Bellezza > Rossetto color carne: come sceglierlo e applicarlo per un risultato perfetto

Il rossetto color carne sta bene a tutte le donne, esiste infatti una tonalità giusta per ogni carnagione, ma c’è un ma. Il nude valorizza le labbra solo se la nuance è esattamente quella adatta al nostro incarnato e se applichiamo questo rossetto correttamente.

Come si indossa il rossetto nude

Il nude perfetto sulle labbra rende il viso giovane e fresco, ma la maggior parte delle persone sceglie colori troppo leggeri, opachi o troppo beige, rispetto al proprio incarnato. Le labbra devono avere una tonalità equilibrata tra caldo e freddo; non dovrebbero diventare nè troppo grigie nè troppo rosate.

Le donne con la pelle chiara possono scegliere le tonalità nude che tendono al rosato, mentre chi ha la pelle olivastra, meglio preferire il rossetto nude sul beige, marrone o color malva.

Chi ha la pelle scura, si può spaziare da rossetti color carne che tendono alle sfumature dell caramello. Il segreto per ottenere un bell’effetto è scegliere un trucco che attenui il rosa delle labbra con un tono nude leggermente più caldo.

Come applicare il rossetto nude

rossetto-come-scegliere-quello-giusto

Prima di applicare il rossetto, stendere il fondotinta (meglio liquido) sulle labbra per eliminare colorito naturale della bocca. Poi tamponare con fazzoletto morbido e applicare il rossetto. Puoi anche aggiungere un punto luce, applicando un po’ di illuminante sull’arco di cupido.

Con una matita si disegna il contorno della labbra, per meglio definire la bocca. Se le labbra sono sottili si può stendere un finish glossy. Prima di truccare le labbra però, è importante averle idratate bene.  Prima di iniziare tutto il make up, applicare il burrocacao oppure una crema idratante.