Se ho i capelli castani, che colore posso fare?

Ecco le tinte da provare, se hai voglia di modificare il tuo look.

Home > Bellezza > Se ho i capelli castani, che colore posso fare?

Se sei castana, le possibilità che hai di cambiare la tua colorazione di capelli è vastissima. Inoltre, puoi anche tingere i capelli e mantenere la tua base, senza stravolgere eccessivamente il colore naturale. Ecco, se hai i capelli castani, che colore puoi fare.

Colpi di sole

Aggiungendo solo alcuni riflessi biondi a incorniciare il viso, puoi cambiare totalmente il tuo look, riscaldando il tuo colore naturale con una nuova luce. Fatevi fare delle ciocche dorate sparse su tutta la chioma,  per conferire un aspetto più naturale effetto “baciata dal sole”.

Marrone fungo

Si tratta di una eccezionale sfumatura, a metà tra il biondo cinereo e il taupe – simile al beige. Il marrone fungo è una tinta che sta bene alle castane, ma anche alle più chiare, ideale per chi ama le nuance casual-cool.

Rose gold

Il rose gold  è il modo perfetto per alleggerire le ciocche castane, mantenendo però le radici scure.

Rosso mogano

Una sfumatura sul rosso mogano  può scaldare la tonalità castana, ottenendo un effetto sul bordeaux.

Castano Smoky

Crea altrimenti una dissolvenza che va dal nero al castano, per dare una scossa al tuo look. Si tratta di una tinta per capelli particolare, che sta bene a chi ha la carnagione scura, ma diventa molto affascinante anche su chi ha la pelle chiara.

Cioccolato fondente

Un colore ricco e caldo, come il cioccolato è un must da provare se sei castana. Che si tratti di una tinta totale, per far brillare le ciocche brune, o di tonalità scure che degradano, questo colore farà davvero vibrare la tua chioma.

Grigio ghiaccio

Se le sfumature bionde ti sembrano troppo dolci per i tuoi gusti, una dissolvenza dal marrone al grigio è sicuramente una valida alternativa  aggiornata e grintosa. I toni sul grigio e sull’argento sono molto cool e riescono a mascherare anche i tuoi primi capelli bianchi con disinvoltura.