skincare-per-pelle-grassa

Skincare per pelle grassa: cosa usare e cosa bisogna invece evitare

Ecco come curare il viso senza alterare il sebo e irritare la pelle. I prodotti che puoi usare per la tua skincare per pelle grassa e come usarli

La skincare per pelle grassa deve essere molto gentile e allo stesso tempo efficace. I dermatologi ci dicono che l’olio in eccesso può rendere la pelle pesante e sporca. 

Sebbene sia importante non privare la pelle dei suoi oli naturali, quando questi ultimi sono in quantità eccessiva, si verificano eruzioni cutanee –  punti bianchi, neri o brufoli. 

Usa un detergente viso delicato

detergere-viso

Per la pulizia del viso, se hai la pelle grassa, uno dei migliori ingredienti è l’acido salicilico, che deterge sotto la superficie della pelle, in profondità i pori. 

La skincare per pelle grassa comincia quindi con l’utilizzo di un detergente purificante che ha questo componente  esfoliante,  insieme a ingredienti delicati che rimuovono olio, sporco e altre impurità. 

Un esempio sono l’amamelide lenitivo, che serve appunto a lenire l’infiammazione e altri componenti che controllano la produzione di sebo in eccesso.

Non esagerare con la pulizia del viso 

Detergere il viso sì, ma senza esagerare.  L’errore più comune, infatti, di chi ha la pelle grassa, è insistere sulle impurità, con trattamenti aggressivi. 

L’eccessiva pulizia, troppo frequente o con prodotti eccessivamente astringenti, toglie alla pelle la sua barriera protettiva naturale.

Anche quando la pelle si secca troppo, tende ad arrossamenti, infiammazioni, focolai di acne e sensibilità.

Utilizza pochi prodotti, ma buoni 

La skincare per pelle grassa deve essere molto semplice, con pochi detergenti e idratanti. 

I dermatologi dicono, infatti, di evitare l’applicazione di tanti prodotti sulla pelle grassa, anche se siamo tentate nell’usare creme speciali, mousse, detergenti profumati. 

Invece, la mattina utilizzate solo un detergente delicato, un siero di vitamina C, una crema idratante. 

Non utilizzare prodotti a base di alcol

Se soffrite di pelle grassa o acne,  evitare i prodotti che contengono alcol, poiché possono seccare la pelle.

Le ghiandole sebacee, quando ricevono questo ingrediente, lo interpretano con un  messaggio, che la tua pelle è troppo secca e dunque produrranno ancora più sebo. 

Usa il toner riequilibrante 

skincare-per-pelle-grassa-siero

Un tonico riequilibrante è particolarmente utile per chiunque abbia la pelle grassa e a tendenza acneica.

Tonificare la pelle può ridurre il sebo e la lucentezza, rimuovere lo sporco e i residui persistenti e affinare l’aspetto dei pori.

Il tonico , infatti, è un astringente e serve anche a eliminare il sebo in eccesso. 

Usa un esfoliante leggero 

Un accumulo di cellule morte sulla pelle aumenta il rischio di punti bianchi, punti neri e  macchie.

Quando il viso non è adeguatamente curato, la diventa  pelle opaca.

In una skincare per pelle grassa si usa un esfoliante  con acido glicolico, acido salicilico o acido lattico.

Esfoliare almeno una volta alla settimana, per mantenere la pelle sana e luminosa. 

Applica una maschera lavante opacizzante

Per ottenere un risultato migliore sul tuo viso, applica una maschera wash-off almeno una volta alla settimana. 

Il carbone attivo è un ingrediente particolarmente benefico nelle maschere, specialmente per la pelle grassa. 

Si lega e rimuove  l’olio in eccesso e altre impurità. 

Stendi sul viso una crema idratante leggera

Anche la  pelle grassa ha bisogno di idratazione, basta scegliere il giusto tipo di crema idratante. 

Un gel leggero, ad esempio, può idratare a sufficienza la pelle grassa senza farla sentire troppo pesante.

Non saltare la crema solare

crema-idratante-pelle-grassa

Nella tua skincare per pelle grassa non deve mancare la crema solare, che è forse il prodotto anti età, nella cura della pelle, più efficace.

La crema solare, infatti, può proteggere efficacemente la pelle dai raggi che possono contribuire alla formazione di linee sottili e rughe.

Come con le creme idratanti, cerca creme solari leggere che siano oil-free, non comedogenica e che abbiano almeno un SPF 30 ad ampio spettro.

Evita di utilizzare primer idratanti

Se usi il primer per il trucco, assicurati di non usare prodotti di primer idratanti. 

Sulla pelle grassa, i dermatologi consigliano di usare  primer opacizzanti.

In questo modo, quando poi si applica il trucco, la pelle non apparirà grassa,  unta e lucida. 

Non usare prodotti che contengono acido oleico 

L’acido oleico è un acido grasso presente in molti oli vegetali e anche nel sebo umano.

Poiché i tipi di pelle grassa producono sebo ricco di acido oleico, l’uso di prodotti per la cura della pelle che contengono questo elemento non va bene. 

Questo ingrediente  può ostruire i pori e stimolare la produzione di olio. 

Gli ingredienti con alti livelli di acido oleico sono ad esempio l’ olio di cocco, l’olio d’oliva, l’olio di avocado e burro di karitè e olio di olivello spinoso.

Evitare i saponi generici 

Molti saponi – di quelli schiumogeni – che si trovano in commercio contengono sodio lauril solfato (SLS), ma quest’ultimo non è adatto per la skincare per pelle grassa. 

Infatti, tale ingrediente  può rimuovere troppo sebo, dunque troppa umidità e possono stimolare eccessivamente le  ghiandole sebacee della pelle. 

Queste ultime percepiscono una secchezza eccessiva della pelle e sopra producono gli oli. 

Alcuni studi medico – scientifici ci dicono che, addirittura, questi saponi possono  compromettere la barriera lipidica.

Questo meccanismo determinerebbe  tutta un’altra serie di problemi come eruzioni cutanee e infiammazioni. 

Evitate dunque i detergenti  schiumogeni e preferire quelli in gel.

Non applicare creme emollienti occlusive

pelle-grassa -

Gli ingredienti occlusivi idratanti  creano una barriera intorno alla pelle per prevenire la perdita di umidità. 

La loro azione è straordinaria sulla di pelle secca, ma se hai la pelle molto grassa, questa tipologia di idratanti farà sentire la tua pelle come se fosse soffocata, senza respiro. 

Gli ingredienti occlusivi comuni sono ad esempio la  lanolina, paraffina, cera d’api e oli minerali. Di solito si trovano in creme e lozioni per pelli secche. 

Per la pelle grassa, gli umettanti come l’acido ialuronico e la glicerina sono invece  le migliori opzioni.

Si trovano tipicamente in creme idratanti o sieri leggeri. Gli umettanti aiutano ad attirare l’umidità circostante sulla pelle.

Skincare per pelle grassa: non dimenticare il siero

Dopo la detersione della pelle grassa, non dimenticare  l’applicazione di un siero, che penetra in profondità nella pelle e offre risultati più duraturi. 

È fondamentalmente un trattamento applicato  sotto la  crema idratante. Quando si tratta di pelle grassa e a tendenza acneica,  usa un prodotto che contenga antiossidanti. 

Oltre alla protezione solare, l’uso quotidiano di antiossidanti è  importante per proteggere ancora di più  la pelle dai raggi solari  e dai fattori di stress ambientali.

Gli antiossidanti che dovrebbe contenere un siero adatto alla skin care per pelle grassa includono vitamina C, vitamina E, curcuma, estratto di tè verde ed  estratto di oliva mediterranea.

Alcuni sieri schiarenti, inoltre, contengono anche antiossidanti, che aiutano a controllare le imperfezioni senza seccare la pelle.

DIY: come realizzare fondotinta e cipria

DIY: come realizzare fondotinta e cipria

Olio di rosa canina: proprietà e come si usa sul viso

Olio di rosa canina: proprietà e come si usa sul viso

Mascara sbavato e macchie durante il trucco: come toglierlo senza rovinare tutto?

Mascara sbavato e macchie durante il trucco: come toglierlo senza rovinare tutto?

Come preparare il collagene in casa

Come preparare il collagene in casa

Jen Atkin ha vinto il concorso di Miss Gran Bretagna 2020

Jen Atkin ha vinto il concorso di Miss Gran Bretagna 2020

Le malattie sessualmente trasmissibili tornano a far paura

Le malattie sessualmente trasmissibili tornano a far paura

Capelli KO: come rigenerarli per la primavera

Capelli KO: come rigenerarli per la primavera