Sudore e cattivo odore sotto le ascelle: i rimedi naturali

Con queste semplici mosse riusciremo a sentirci fresche e asciutte

 

La sudorazione ascellare è un processo fisiologico che il nostro corpo attua per eliminare le tossine e le altre cellule dannose, così da favorire la traspirazione, la respirazione e la regolazione della temperatura corporea. Con la bella stagione e le giornate calde il sudore “ci va a nozze”, per non parlare dei cattivi odori. Ma come possiamo attenuare l’eccesso di sudorazione senza  aggredire la zona delicata delle ascelle? Ecco alcuni rimedi naturali che ci possono aiutare.

I rimedi naturali per il sudore sotto le ascelle

Ascelle
Ascelle

Prima di tutto evitate di utilizzare un deodorante aggressivo – come quelli che si trovano al supermercato –  poichè possono ad esempio  provocare delle irritazioni. Optare invece per i rimedi naturali, come l’aloe – quello fresco oppure il gel naturale – e applicarlo sotto le ascelle. Se invece volete prendere dei deodoranti in farmacia dovete assicurarvi che tra gli ingredienti non ci siano sali di alluminio e parabeni.

Anche la detersione è fondamentale. Ogni sera effettuate un lavaggio con dell’aceto o del succo di limone, per evitare la formazione di odori e ridurre la quantità di sudore. Potete utilizzare anche i cristalli di allume di Rocca, una sostanza naturale reperibile in farmacia o supermercati specializzati. Inumidite questi cristalli e poi passateli delicatamente sulla cute dell’ascella dopo la nosrmale detersione con acqua e sapone; lasciate agire e risciacquare.

Deodorante
Deodorante

Un’altro consiglio utile riguarda l’abbigliamento. Evitate di indossare magliette in tessuto sintentico e preferite tessuti naturali e traspiranti come il cotone, la seta e il lino. Anche la depilazione vi può aiutare, fatela spesso, così da evitare che i peli non lascino traspirare la pelle.