Tatuaggi: dove farli in base al fisico

Dove farli, perché e se sono più o meno dolorosi

 

Hai voglia di fare un tatuaggio, ma non sai ancora con esattezza dove?
Ogni parte del corpo rivela un’intenzione ed è più o meno dolorosa.
Segui la nostra carrellata con tutte le istruzioni per l’uso…

SULLA SPINA DORSALE

tatuaggi verticali sulla spina dorsale
Tatuaggi verticali sulla spina dorsale

Hot, hot, hot: questa è una zona ad alto tasso sensualità, più scelta dalle donne, da esibire su richiesta o volutamente (con profondi scolli sulla schiena), può essere nascosto o sfoggiato come e quando si vuole.
Questo è il punto ideale per scritte verticali.

Sconsigliato a chi non sopporta il dolore.

SULLA NUCA

piccoli tatuaggi sulla nuca
Piccoli tatuaggi sulla nuca

La nuca è una sezione del corpo discreta, perfetta per chi ha voglia di nascondere un piccolo simbolo, preferibilmente per chi ha i capelli lunghi.
Ideale per disegni minuti, per le amanti degli ideogrammi giapponesi e per chi vuole evitare zone troppo evidenti per il timore di poter cambiare, presto o tardi, idea.

Se la vostra soglia di sensibilità al dolore è bassa passate al prossimo!

SUL POLPACCIO

La parte del corpo prediletta (insieme al braccio) dagli amanti dei disegni tribali.
Preferito più dagli uomini che dalle donne, sceglietela se siete convinti di volerlo far vedere.
Se volete osare fate pure: in questa zona sono tanto più belli quanto sono più grandi e colorati.

Doppio via libera: questa zona non è particolarmente dolorosa.

LA PANCIA

tatuaggi sulla pancia e il basso ventre
Tatuaggi sulla pancia e il basso ventre

Questa parte del corpo è assai sensibile alle variazioni di peso ed è una zona molto (o poco) elastica.
Se non siete troppo convinti di farlo evitatela: i disegni realizzati potrebbero ”variare” la loro forma originale.
Diversamente optate per il ventre, una zona più tesa e meno adiposa.

Non è una zona molto evidente, tranne che in spiaggia.

I PIEDI

tatuaggi sui piedi
Tatuaggi sui piedi

Una tra le zone più belle e sensuali, ideale per piccoli e delicati simboli, decorazioni floreali che si estendono in verticale. Ma anche una delle zone più dolorose in assoluto in quanto ricco di terminazioni nervose.

Perfetta se non vuoi che il tuo tatuaggio si noti troppo.

LA SCHIENA

tatuaggi schiena
Tatuaggi sulla schiena

La schiena è la “tela” perfetta per i disegni molto grandi e colorati, ciononostante essendo una zona nascosta non è particolarmente visibile (via libera se ami i tatuaggi, ma fai una professione dove l’immagine pulita e rassicurante ha un peso importante).

Prima di scegliere il disegno assicurati di sopportare il dolore se non vuoi lasciarlo incompleto.

Per chi vuole assolutamente osare!

PARTE SUPERIORE DEL BRACCIO

tatuaggi sulla parte superiore del braccio
Tatuaggi sulla parte superiore del braccio

Una delle zone più gettonate, anche perché una delle meno dolorose, ottima soluzione per chi è al primo tatuaggio.

Come il polpaccio è ideale per gli amanti dei disegni tribali o chi ama quelli estesi e colorati.

AVAMBRACCIO

tatuaggi sull'avambraccio
Tatuaggi sull’avambraccio

Gli avambracci sono prediletti per scritte (in tutte le lingue) o disegni in verticale.
Questa è una sezione del corpo molto bella, raffinata, ma anche particolarmente visibile.
Non vi costerà inoltre troppo sacrificio in quanto non sarà troppo doloroso farlo.

Per chi vuole una soluzione bella e buona.

LE DITA

tatuaggi sulle dita
Piccoli tatuaggi sulle dita

Ideale per tatuaggi molto piccoli e il più sfruttato per i messaggi d’amore: cuoricini, nomi, anelli sull’anulare, stelline…
Anche il dolore sarà concentrato, ma se non siete particolarmente sensibili non sentirete neanche quello, anestetizzati dai sentimenti.

Per chi ama i tatuaggi piccoli.

CAVIGLIA

piccoli tatuaggi sulla caviglia
Piccoli tatuaggi sulla caviglia

La caviglia è una sezione molto raffinata, da nascondere o esibire all’occorrenza.
Si presta bene a disegni delicati e floreali, sicuramente quella più scelta dalle donne.
Non dovreste sentire particolarmente dolore, ma ricordate sempre che quest’ultimo è molto soggettivo.

Per le più romantiche.

DIETRO L’ORECCHIO

tatuaggi nascosti dietro l'orecchio
Tatuaggi nascosti dietro l’orecchio

Volete un piccolo segreto da nascondere?! Allora fatelo dietro l’orecchio, soprattutto se avete i capelli lunghi.
Attenzione però: quest’area è ricca di terminazioni nervose.

Sssshhhh non ditelo a nessuno!

 

Foto credits: iltatuatore.it; pourfemme.it; stylosophy.it; bonsai.tv; qnm.it; cosmopolitan.it; buzzland.it; samuelaurbini.com