Tè, tisane e centrifugati detox per depurarsi dopo le feste

Come sgonfiarsi e ritornare in forma dopo le abbuffate natalizie

 

Per ritornare in forma dopo le abbuffate natalizie, è importante depurarsi per sgonfiarsi e perdere i chili che abbiamo preso durante le feste.
Se durante le feste natalizie, come succede di solito, avete esagerato con il cibo, oltre a fare del sano sport è importante distribuire tutta l’energia calorica assunta con il cibo in cinque pasti al giorno, in questo modo non appesantirete lo stomaco, non avrete fame e digerirete in modo corretto e veloce.

Un altro consiglio è bere delle tisane antigonfiore, anti ritenzione idrica e anticellulite, come quelle a base di finocchio o di thé verde, così nel giro di una settimana, vi sentirete molto più sgonfie, leggere e con qualche chilo in meno!

carciofo
Tisana detox

Tisana ai semi di finocchio

Il finocchio ha molti benefici in caso di gonfiori addominali, possiede proprietà depurative per sangue e fegato ed è un buon antinfiammatorio soprattutto per il colon.

Tisana ai semi d’anice, finocchio e cumino

finocchio e aniceCollage
Tisana ai semi d’anice, finocchio e cumino

Questa tisana elimina i gas intestinali, sgonfia la pancia, aiuta la digestione e in più rilassa e allevia il mal di testa. Combatte la fermentazione perché sfrutta le proprietà anticarminative dell’anice.

Tisana all’ortosiphon

ortosiphon
Tisana all’ortosiphon

L’ortosiphon, per chi non lo sapesse, è un genere di piante medicinali appartenenti alla famiglia delle lamiaceae ed è un eccellente depurativo naturale in grado di far sparire cellulite e gonfiori localizzati, oltre a eliminare tossine accumulate nei reni e nel fegato. In più è adatto a chi soffre di sovrappeso o ha livelli di colesterolo elevati.

Tisana alla bardana

bardana
Tisana alla bardana

E’ una tisana dimagrante e purificante per il corpo, grazie alle proprietà diuretiche e depurative della radice di bardana, ma attenzione che in alte quantità ha un effetto lassativo! Ottima anche per la pelle, la rende più luminosa e aiuta a liberarsi dell’acne, mentre associata all’ortosiphon aumenta l’azione diuretica diminuendo la ritenzione idrica, diminuendo così la percezione di gonfiore.

Tisana all’ortica

Il coriandolo, il cumino, l’anice e l’ortica sono utili per sgonfiare la pancia. Quest’ultima in particolare è notevole, in quanto la sua assunzione contribuisce a eliminare gli acidi e le scorie dall’organismo, riduce il peso corporeo e purifica l’organismo. L’ortica è inoltre un ottimo antidiabetico, un astringente, un antireumatico e diuretico naturale.

Tisana al guaranà

guarana
Frutti di guaranà

Un altro ingrediente da poter aggiungere alle tisane per favorire il dimagrimento è il guaranà, le cui proprietà sono in grado di stimolare il metabolismo. Presenta anche interessanti proprietà diuretiche, ma vanno valutate attentamente le possibili controindicazioni, soprattutto in caso di sensibilità alla caffeina, meglio pertanto evitarne un uso eccessivo.

Cautela nei bambini, negli ipertiroidei e nei distonici perché può portare a tachicardia, palpitazioni, insonnia, ansia. Té e tisane al guaranà vanno sempre assunti a stomaco pieno, perché sono irritanti delle mucose intestinali, pertanto sono sconsigliati a chi soffre di coliti e gastriti.

Tisana al carciofo

La tisana al carciofo è depurativa e disintossicante perché questa verdura è diuretica e aiuta a eliminare le tossine, ma va bilanciata dalla menta per togliere il sapore un po’ amaro.

Tisana al tarassaco

Tisana al tarassaco

Il tarassaco è caratterizzato da un piccolo fusto alla cui sommità si trova un fiore di colore giallo-arancio, trascorsa la fase dell’inflorescenza al posto dei petali viene generata una sfera bianca composta da un alto numero di acheni. E’ molto diffuso in Italia, dove è possibile trovarlo nei campi, nei prati, ai bordi delle strade e nelle zone alpine.

Sotto forma di tisana, assicura alcune proprietà e benefici per l’organismo: stimola l’azione diuretica, combatte la ritenzione idrica, aiuta a purificare le vie urinarie, stimola l’azione disintossicante e decongestionante della quale risultano beneficiare anche i reni, stimola l’azione di controllo del livello di colesterolo nel fegato e risulta infine molto utile nella prevenzione di malattie cardiovascolari come l’ictus e l’infarto.

Tè verde

te verde
Tè verde

Il tè verde ci aiuta a perdere peso grazie al suo alto contenuto di catechine, sostanze che aumentano i livelli di ossidazione dei grassi e la termogenesi (il processo attraverso cui il nostro corpo consuma calorie). Le catechine sono molto importanti nella regolazione del glucosio perché contribuiscono alla regolazione del suo livello nel sangue dopo i pasti. Per questo dovremmo includere il tè verde nella nostra dieta, bevendone due tazze al giorno, soprattutto se stiamo facendo sforzi per perdere peso.

Se associato allo zenzero e al pompelmo, diventa una gustosa tisana che favorisce la stimolazione del metabolismo, insieme alle virtù drenanti e dimagranti del tè verde.

Detox ai mirtilli

detox ai mirtilli
Centrifugato detox ai mirtilli

I frutti di bosco, in genere, sono grandi alleati di bellezza e benessere, dei veri e propri elisir di giovinezza grazie alla quantità di antiossidanti in essi contenuti. I mirtilli, in particolare, sia rossi che neri, sono amici della circolazione sanguigna e della vista e diventano super cibi funzionali nelle diete sgonfianti, ipocaloriche e rinforzanti del micro circolo.

Con essi si ottiene un infuso molto speciale, da bere tre volte al giorno, utilissimo anche per combattere la cistite, le infezioni delle vie urinarie in genere e per contrastare efficacemente la cellulite

Detox alla mela verde, spinaci e ginger

Centrifugato detox alla mela verde, spinaci e ginger

Questa centrifuga depurativa, golosa e nutriente, si realizza con pochi e semplici ingredienti: che vi permetteranno di sentirvi subito più leggere. Scegliete il colore verde per avere un centrifugato goloso e nutriente ma che allo stesso tempo aiuti il vostro organismo a depurarsi.

La mela verde è a basso contenuto di zucchero ed essendo un cibo bruciagrassi vi aiuterà a tenere sotto controllo il vostro peso, in più svolge un’azione antiossidante ed aiuta la vostra pelle ad essere più luminosa. Gli spinaci invece sono in grado di fornire al vostro corpo una vera e propria carica di energia! Ricchi di ferro, vi aiuteranno anche ad alzare le vostre difese immunitarie. Infine lo zenzero, un vero e proprio acceleratore del metabolismo che aiuta l’organismo a depurarsi con estrema facilità.

Detox al sedano, carote e asparago

Un centrifugato super sgonfiante, realizzato con sei gambi di sedano, con due carote e un asparago. Per renderlo ancora più efficace, aggiungete qualche cucchiaino di tisana al finocchio o tarassaco diluita.

Detox alle rape rosse e barbabietole

rape rosse
Centrifugato detox alle rape rosse e barbabietole

Un centrifugato depurativo, realizzato con due rape rosse o barbabietole, mezzo bicchiere di succo di mela o di pera. Aggiungendo anche un paio di gocce di succo di limone e un po’ di radice fresca di bardana, si aumenta l’efficacia depurativa.

Fonti foto: teajourneys.com, passionesalute, traditionalmedicinals.com, the3foragers.blogspot.com, meteoweb, contentfarm, puravidabracelets, eatclean.com, kosavaonline, australianorganicfarmers, karmynskuisine.com