Truccarsi in estate, senza il fondotinta!

Fa caldo, non vorrete che il fondotinta vi coli sul viso, giusto?

D’estate non sempre si può fare affidamento sul potere correttivo e uniformante del fondotinta, che con il caldo e l’afa sembra trasformarsi in una maschera di cemento! Ma è possibile avere un trucco perfetto rinunciando al fondotinta? Scopriamolo!



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

Prima di tutto, bisogna prendersi cura della pelle, è proprio da lei che parte il perfetto trucco estivo!

Detergere, idratare e proteggere la nostra pelle è fondamentale per essere sempre raggianti, ed è il modo migliore per liberarsi dalla “schiavitù” del fondotinta.

La prima fase per una corretta skincare estiva è la pulizia e detersione, infatti è importantissimo pulire a fondo la nostra pelle per evitare che residui di smog e sudore le diano un aspetto spento e poco sano.

È importante, almeno una volta a settimana, purificare i nostri pori, soprattutto nella zona T, con una bella maschera purificante. Ricordatevi però di non esagerare! Le maschere purificanti tendono a seccare molto la pelle, e d’estate ci pensano già il sole e il caldo!

Arriviamo alla parte più importante: la protezione solare. Per quanto una bella abbronzatura sia il migliore fondotinta naturale che possiamo indossare, è estremamente nocivo per la nostra pelle esporsi troppe ore al sole, è quindi fondamentale prendersene cura e proteggerla!
Anche chi ha naturalmente un colorito scuro non deve mai rinunciare a mettere uno strato di crema solare prima di uscire.

Ma quali prodotti per sostituire il fondotinta? Innanzitutto, si può optare per della cipria, perfetta per uniformare l’incarnato senza appesantirlo, donando un leggero effetto matte alla vostra base. Per coprire eventuali brufoli, discromie e occhiaie, è immancabile un buon correttore, meglio se in stick.