Tutti i rimedi contro l’effetto unto sulla pelle del viso

Un problema che sorge specialmente quando fa caldo e tipico di coloro che hanno l'epidermide mista o grassa

 

Lucidità ed effetto unto sul viso sono inestetismi inevitabili quando le temperature salgono a più di 25 gradi. Durante l’estate, le pelli miste e grasse soffrono molto di più a causa delle alte temperature e dell’umidità, per questo è necessario correre ai ripari seguendo alcuni semplici consigli.

Considerando che non si può fare a meno di truccare il viso in estate è necessario ricorrere ad un fondotinta estivo, un prodotto altamente opacizzante, meglio se naturale.

La cipria è il prodotto di make up più importante per chi soffre di pelle mista o grassa poichè serve per tamponare e per “frenare” l’insorgere del tanto odiato sebo e  dell’effetto oleoso sul viso. Scegliere le migliori, quelle con potere assorbente e meno aggressive, per esempio le ciprie a base di minerali oppure quella in polvere di riso.

Fate attenzione anche al vostro hair styling. Anche se per l’estate i tagli con frangia sono super cool chi ha problemi di pelle mista o grassa dovrebbe  evitarli. Con il caldo,  si toccano spesso i capelli, sporcandoli, e il contatto con la pelle del viso non è salutare. Preferite dunque acconciature senza ciuffi o frangia, da poter facilmente portare all’indientro con delle forcine.

pelle-brufoli
Pelle grassa in estate

Molto importante è anche la detersione. Rinfrescare e lenire la pelle con gel a base di aloe, che assorbe il grasso e al contempo aiuta ad attenuare i rossori causati da brufoletti e acne.

Detergere con moderazione è il segreto a cui dovrebbero fare affidamento tutte le persone che soffrono di pelle mista o grassa. Due lavaggi al giorno, mattina e sera, sono sufficienti.