Unghie primaverili 2019: le tendenze a cui ispirarsi

Tra colori, forme e decori, ecco come potremo abbellire le nostre mani la prossima stagione.

Home > Bellezza > Unghie primaverili 2019: le tendenze a cui ispirarsi

Non ci sono limiti alla fantasia quando si tratta di nail art e per la prossima stagione, possiamo abbellire le nostre unghie, scegliendo tra svariati stili, decori, forme e colori. Ecco le unghie primaverili 2019 da cui prendere spunto.

Unghie primavera – estate: la forma e tipologia

Le forme delle unghie che vanno di moda quest’anno sono quella a mandorla – tonde e leggermente a punta – e quelle a ballerina arrotondate, ma con la punta piatta (proprio come la scarpetta di una danzatrice). Per una tenuta perfetta, optiamo per le unghie gel che saranno ancora un trend in fatto di nail art.

Le decorazioni tra cui scegliere

Sulle nostre unghie possiamo creare dei decori molti semplici da realizzare, come le sfumature di colore realizzate combinando due o tre smalti. Se ci piace la manicure negative space, va bene anche questa.

Si tratta di un decoro sull’unghia in negativo: l’unghia resta  nude, mentre la zona lungo la punta si colora a contrasto, con smalti nero, oro o cromati. Viceversa, si può fare la parte dell’unghia attaccata alla pelle colorata e il resto nude.

Anche la manicure two sides –  dove anche la parte retrostante dell’unghia si colora con smalti scintillanti – sarà un trend di questa primavera – estate. La french sfumata, sui toni neutri è da preferire se avete in programma una cerimonia importante.

Un altro trend è la pop nails, una manicure nata in Giappone: le unghie diventano colorate e decorate con adesivi 3d – perline, brillantini, pupazzetti.

I colori sulle unghie: gli smalti di tendenza

Per la prossima stagione, la parola d’ordine è “eccentricità”, per cui via libera a smalti rosa fluo o azzurro.  E ancora, verde smeraldo, rosso  e viola. Andranno di moda anche colori neutri, come i color carne e crema, ideali per desert manicure, basata appunto sui toni tenui e delicati oppure smalti brillanti.