7 sintomi dell’esposizione alla muffa (sia in casa che fuori)

L'esposizione alla muffa può avere un impatto negativo sulla salute. Ecco in che modo

Home > Benessere > 7 sintomi dell’esposizione alla muffa (sia in casa che fuori)

La muffa può essere trovata ovunque. È un tipo di fungo che cresce sia all’interno che all’esterno se le condizioni dell’ambiente favoriscono la sua crescita. Nelle case, la muffa cresce solitamente in luoghi umidi, come bagni e scantinati, ma può svilupparsi in qualsiasi stanza dove ci sono alti livelli di umidità. Le macchie di muffa sembrano certamente sgradevoli, anche se non sempre sono visibili e possono crescere in luoghi che non si possono vedere, come al di sotto delle assi del pavimento. Oltre al suo aspetto sgradevole, la muffa può anche avere un impatto negativo sulla salute.

7 sintomi dell'esposizione alla muffa (sia in casa che fuori)

L’esposizione alla muffa non produce sempre sintomi. Alcuni tipi di muffe sono considerati innocui (come quelli utilizzati nell’industria alimentare) e la muffa richiede determinate condizioni per emettere tossine. La gravità dei sintomi causati dall’esposizione alle muffe varia da persona a persona e quelli che hanno un’allergia alla muffa o l’asma o altre malattie dell’apparato respiratorio, di solito peggiorano i propri sintomi.

7 sintomi dell'esposizione alla muffa (sia in casa che fuori)

Ecco l’elenco dei sintomi che possono essere causati dall’esposizione alla muffa:

Irritazione degli occhi

I sintomi oculari prodotti dall’esposizione alle muffe sono caratteristici di un’allergia. Se sei esposto alla muffa, i tuoi occhi potrebbero diventare pruriginosi, rossi e lacrimosi.

Irritazione della pelle

L’esposizione alla muffa può portare a secchezza, irritazione e prurito della pelle. Può anche aggravare alcune condizioni cutanee come l’eczema.

Scolo retronasale

Lo scolo retronasale avviene quando il muco in eccesso scorre dalla parte posteriore del naso verso la gola, causando dolore. Essere esposti alle muffe può causare questo sintomo in alcune persone.

Tosse

7 sintomi dell'esposizione alla muffa (sia in casa che fuori)

L’esposizione alle muffe può innescare la tosse anche nelle persone sane che non hanno un’allergia e/o l’asma.

Respiro affannoso

La mancanza di respiro è un sintomo particolarmente grave nelle persone che soffrono di asma. Alcuni studi collegano l’esposizione alla muffa allo sviluppo di questa condizione.

Stanchezza

Sentirsi stanchi è un sintomo non specifico che può essere causato da un’ampia varietà di condizioni. L’esposizione costante alla muffa può anche provocare stanchezza senza una ragione evidente.

Mal di testa

Il mal di testa è un sintomo meno comune dell’esposizione alla muffa. Coloro che soffrono di emicrania possono notare che la muffa sia uno dei fattori scatenanti.

Se pensi di avere dei sintomi di esposizione alla muffa, controlla la tua casa. Poiché la muffa non è sempre visibile, potrebbe essere necessario un sopralluogo accurato.