8 segnali allarmanti dell’eccesso di estrogeni nel tuo corpo

Gli estrogeni sono il principale ormone femminile. Se ce ne sono troppi è un problema. Ecco come scoprirlo.

Home > Benessere > 8 segnali allarmanti dell’eccesso di estrogeni nel tuo corpo

L’estrogeno è il principale ormone femminile responsabile dello sviluppo e della regolazione del sistema riproduttivo e delle caratteristiche di genere come i peli delle ascelle, la crescita del seno e il ciclo mestruale. È molto importante controllarlo e mantenerlo su un livello normale perché l’estrogeno, se eccessivo, può anche causare il cancro.

8 segnali allarmanti dell'eccesso di estrogeni nel tuo corpo

Cause della produzione eccessiva di estrogeni

Sono due i modi in cui i livelli di estrogeni aumentano naturalmente e cioè durante la pubertà e la gravidanza. Ma può anche accadere per altri motivi. Infatti, si possono ricavare estrogeni in eccesso dall’ambiente circostante o dall’alimentazione. Eccetto che per questi motivi, ci possono essere anche altre cause che sono associate allo stile di vita:

  • consumo eccessivo di alcol e di farmaci;
  • malattie cardiache diabete, obesità e ipertensione;
  • stress.

Segni di estrogeno eccessivo nelle donne

Bisogna prestare attenzione ai seguenti segni ed è opportuno non esitare ad andare dal medico se individui qualcosa che ti disturba. Se il tuo livello di estrogeni è alto, potresti avvertire sintomi come questi:

Seno dolorante o gonfio

8 segnali allarmanti dell'eccesso di estrogeni nel tuo corpo

Molte donne percepiscono dei cambiamenti nei seni durante il ciclo mestruale e la gravidanza perché i seni sono molto sensibili agli ormoni. Se avverti dolore ai seni o se hai notato che sono più gonfi del solito, ciò può essere dovuto all’estrogeno eccessivo.

Sbalzi di umore

8 segnali allarmanti dell'eccesso di estrogeni nel tuo corpo

L’estrogeno influisce sullo stato mentale e sulle emozioni. Ciò ti farà ricordare i sintomi della sindrome premestruale. Potresti sentirti depressa o ansiosa e le tue emozioni possono cambiare senza alcu motivo apparente.

Noduli fibrocistici al seno

Se hai un livello eccessivo di estrogeni, potrebbero comparire dei noduli al seno, morbidi o dolori. Non esitare ad andare dal medico al più presto se hai scoperto dei noduli nel tessuto mammario.

Perdita di capelli

8 segnali allarmanti dell'eccesso di estrogeni nel tuo corpo

Normalmente questo è un problema maschile ma quando si producono troppi estrogeni, può accadere che i capelli cadano in maniera anomala. Questo, ovviamente, può generare sconforto ma è sempre meglio ricordare che la quantità di capelli persi dipende molto dallo stile di vita.

Aumento del peso

Se non stai mangiando troppo e non stai sdraiata su un divano 24 ore su 24, 7 giorni su 7, ma hai notato che la zona dell’anca si sta ingrandendo, allora questo può essere un segno di un livello alto di estrogeni.

Ciclo mestruale irregolare

Dovrebbe essere un segno importante per una donna quando il ciclo, che è sempre stato puntuale, all’improvviso arriva presto o tardi. Il ciclo mestruale è regolato attentamente dai livelli degli ormoni nel corpo e, se c’è uno squilibrio, l’intero ciclo mestruale può sfasare.

Sentirsi esausti

8 segnali allarmanti dell'eccesso di estrogeni nel tuo corpo

Se hai problemi a dormire, potresti sentirti esausta nel corso della giornata. È normale. Ma se hai notato che sei stanca più del solito e il tuo stile di vita non è cambiato, può essere giunto il momento di controllare i livelli ormonali.

Problemi di sonno

L’eccesivo estrogeno può anche causare problemi di sonno. Potresti essere troppo loquace e incapace a dormire, o al contrario, potresti sentirti assonnata tutto il tempo. Presta, pertanto, attenzione se le abitudini del sonno sono cambiate improvvisamente senza alcun motivo.