9 cose che cambiano quando non sei più vergine

Home > Benessere > 9 cose che cambiano quando non sei più vergine

Non tutte le donne sono uguali, ma è certo che perdere la verginità è un passo importante per tutte. E’ qualcosa che ti cambia dentro, è un passaggio incisivo nella vita di una ragazza. Non è l’averlo fatto che ti rende donna, ma aver capito il momento in cui eri veramente pronta a “consegnare” il tuo corpo a qualcun’altro.

Ecco nove cose che cambiano quando perdi la verginità. 1.Sentirai dolore. Non tutte le donne sono uguali, ma alcune ragazze tendono a sentire un dolore abbastanza intenso la loro prima volta. Forse non capirai perché altre ragazze dicono che è qualcosa di piacevole, perché sentire qualcosa di estranei dentro il tuo corpo, ti farà sentire scomoda in un principio. Potresti sentire dolore quando vai in bagno e potrebbe durare anche qualche giorno, Ma non preoccuparti perché passerà! Anche se le prime 3 o 4 volte ti sentirai strana, potrai sentire il piacere successivamente, quando ti sentirai davvero pronta. 2.Non ti piacerà la prima volta. E’ difficile che la prima volta possa piacerti, non sarà come te lo hanno raccontato le tue amiche, non sarà magico, sarà più una strana esperienza che forse vorrai che finisca presto. Ma non preoccuparti, tutte siamo passate per quelle sensazioni e credimi, presto cambieranno. Ma se non sei pronta per farlo di nuovo, datti il tempo di maturare e vedrai che tutto accadrà a suo tempo. 3.Ti sentirai colpevole. E’ probabile che ti sentirai in colpa, ti sentirai come se avessi fatto qualcosa di sbagliato, come se avessi tradito te stessa e non avresti dovuto farlo. Ma devi calmarti è pensare che quello che hai fatto è in realtà un esperienza, che non si ripeterà o almeno non nella stessa maniera. Nessuno ti farà le congratulazioni ma neanche devono giudicarti. Hai preso una decisione, la tua decisione! Ricorda che devi proteggerti e sapere con chiarezza quello che stai per fare, questo implica molta responsabilità, quindi non permettere che nessuno  influisca nella tua decisione.

Tu e solo tu sei padrona del tuo corpo, e nessuno può decidere per te. Dimentica le pressioni e fallo solo quando tu ti sentirai pronta e sicura di te stessa.

4. Quella persona avrà un grande impatto nella tua vita. Forse pensi di amarlo, e che faresti di tutto per lui, e che lui è disposto a fare lo stesso per te. Ma devi farti l’idea che non sempre è così. Può darsi che lui si allontani una volta che avrà sentito il tuo corpo o dopo un po’ di tempo. E se questo succede, non è colpa tua, ma per questo è importante che tu sia convinta di realizzare un atto così intimo e delicato con qualcuno di cui ti fidi e senza sentire pressioni. Assicurati che quel ragazzo sia qualcuno che ti valorizza, che si prende cura di te, che sappia che “no” significa “no”. Anche se non dovesse essere quell’esperienza magica che ti hanno raccontato o che hai visto nei film, lui diventerà “il primo” e questo non lo dimenticherai mai.

5. Le tue amiche vorranno sapere ogni dettaglio. Loro saranno lì per appoggiarti ed ascoltarti, consigliarti e farti stare bene. Vorranno sempre conoscere le tue nuove esperienze e faranno di tutto perché tu stia bene. Le vere amiche!

Risultati immagini per amiche

6. Non saprai cosa fare. Te ne starai tranquilla, pensierosa, cercando di elaborare ciò che è successo, perché è un esperienza nuova, sensazioni forti e incredibili, positive e negative. Forse ti sentirai confusa e non saprai in realtà che cosa fare.Ma stai tranquilla, perché nessuno può esigerti o pressarti per farti qualcosa che in realtà non vuoi fare. Se hai dubbi, la cosa migliore, è fermarti. Ricordati che nessuno ha il diritto di scegliere per te, per favore non permetterlo mai.

7.Potresti perdere l’appetito. Potresti perdere l’appetito, il giorno dopo non vorrai alzarti dal letto, potresti sentite qualcosa di strano nello stomaco e non vorrai toccare cibo. Questo è il tuo corpo che si sta adattando al cambiamento, è la colpa. Forse la tua mente non era pronta per quell’ondata di emozioni, di dolore e di sensazioni difficili da spiegare. Ma non punirti, non hai fatto qualcosa di malvagio, è più un insegnamento fisico e qualcosa e qualcosa di nuovo che farà parte della tua vita.

8. Piangerai. Forse non in quel momento, forse neanche lo stesso giorno, ma piangerai. Sentirai che non sei più la stessa, che hai tradito i tuoi principi e incluso che non vali perché ha consegnato il tuo corpo ad un’altra persona. Forse penserai che avendo avuto questa esperienza, nessun’altro che quella persona, ti amerà. Ma no! non è così, non sei mercanzia, sei una ragazza splendida e unica! Non dimenticare che il tuo corpo è tuo e di nessun’altro! Non dimenticarti che nessuno può giudicarti e che ogni esperienza ti aiuta a crescere come donna.

9. Tua madre lo capirà Non potrai evitarlo, non dovrai neanche dirglielo. Lei ti conosce alla perfezione, ti ha messo al mondo e sa quando qualcosa ti preoccupa. Sarà capace di leggerti negli occhi e amarti incondizionatamente, perché…indovina? Anche lei lo ha passato. Non ti giudicherà, non smetterà di amarti, né ti umilierà. ‘unica cosa che vorrà fare è consolarti e sapere che va bene. Lei vuole solo il meglio per te.

Ricorda solo una cosa, essere vergine o perdere le verginità, non ti farà essere più o meno donna, perché il tuo valore va molto al di là dell’aver avuto o meno relazioni intime. Se hai trovato l’articolo interessante, condividi con le tue amiche.