Abbigliamento per fare yoga: cosa non dovresti indossare

Per ricevere il massimo beneficio da questa disciplina è importante anche saper scegliere il giusto abbigiamento per fare yoga.

Home > Benessere > Abbigliamento per fare yoga: cosa non dovresti indossare

Lo yoga regala una serie di benefici per il corpo e per la mente, tra cui una migliore flessibilità, più tono muscolare e un senso di maggiore rilassamento.

Ma per ottenere il massimo da questa disciplina, dobbiamo anche indossare l’adatto abbigliamento per fare yoga.  Ecco una carrellata di alcune cose da fare e da non fare.

Evita le magliette troppo grandi

yoga-abbigliamento

In generale, indossare abiti larghi è una buona idea per stare comode, ma se dobbiamo fare delle pose che ci richiedono di stare “sottosopra” durante la lezione di yoga allora è preferibile indossare qualcosa di più aderente che non scivoli via.

Scegli delle magliette o delle canottiere per yoga che sono traspiranti e ti permettono di muoverti liberamente. Se indossate una maglia troppo larga  potreste sentirvi a disagio durante l’esercizio, distogliendo la vostra attenzione.

Indossa un reggiseno sportivo

La cosa migliore da fare, quando si pratica lo yoga, è indossare un reggiseno sportivo regolare,  che stringe e mantiene il seno fermo. In questo modo, potete sentirvi libere di muovervi senza sentire fastidi particolari dovuti al peso e alla dimensione del seno.

Evita i pantaloncini

Molte donne scelgono di indossare i pantaloncini corti mentre fanno yoga. In realtà, questo capo è ideale per fare sport come la corsa, ma scomodissimi per eseguire le mosse dello yoga.

Meglio scegliere dei pantaloni lunghi e morbidi, fatti con un tessuto tecnico capace di liberare il sudore dal tuo corpo e sentirti asciutta per i 90 minuti di allenamento.

Evita la biancheria intima di cotone

Il cotone è un tessuto molto buono, ma quando si tratta di fare sport, meglio evitare. Infatti, il cotone è un tessuto naturalmente idrofilo dunque assorbe l’acqua e la trattiene.

Per cui finisce che il tessuto si appesantisce addosso e diventa scomodo da portare durante l’allenamento. Opta invece per reggiseni e mutande traspiranti, per rimanere asciutte durante le lezioni di yoga.