Alito cattivo: quali sono le cause più frequenti?

L'alito cattivo potrebbe nascondere un problema di salute. Quali sono le cause più comuni?

Home > Benessere > Alito cattivo: quali sono le cause più frequenti?

Avere l’alito cattivo ci mette sicuramente in imbarazzo. La nostra bocca è come un biglietto da visita: tutti vorrebbero avere denti sani, bianchi e forti. Tuttavia, ci sono dei motivi che possono causare un alito davvero pestilenziale. Prima, però, dobbiamo individuare il problema per migliorare la situazione.

La prima causa di alito cattivo è il fumo. Se siete fumatori incalliti, purtroppo, dobbiamo darvi una “brutta” notizia: il nostro alito, sul lungo termine, ne risentirà. Smettere di fumare, alla fine, è sempre un’ottima idea: ne beneficeranno anche i polmoni.

alito-cattivo-motivi

La seconda causa potrebbe essere una cattiva igiene orale. I nostri denti vanno seguiti sotto ogni aspetto. I dentisti consigliano di lavarli dopo ogni pasto, di utilizzare il filo interdentale per evitare che i residui di cibo si incastrino tra i denti. Infine, è raccomandata una pulizia dei denti ogni sei mesi.

Anche assumere farmaci potrebbe causare l’alitosi. Alcuni medicinali, per quanto facciano bene al nostro organismo, purtroppo hanno degli effetti collaterali che non possiamo ignorare. Per esempio, i farmaci che causano secchezza alla bocca o che rilasciano particolari sostanze chimiche modificano il nostro alito.

alito-cattivo-problemi

In altri casi, invece, potremmo riscontrare la causa dell’alito cattivo in un problema dentale, come una caria, una malattia alle gengive o un’infezione in corso. Per questo motivo, è sempre bene fare controllare lo stato di salute della bocca da un dentista.

Se soffrite spesso di reflusso gastroesofageo, probabilmente avrete notato che anche il vostro alito ne avrà risentito. Oltre ai dolori di stomaco, questa malattia influisce in modo pesante sul nostro organismo e persino sul nostro alito.

alito-cattivo-rimedi

Vi raccomandiamo di non sottovalutare mai un alito cattivo. Purtroppo, alcuni tipi di cancro allo stomaco, infatti, sono in grado di modificare il sapore sul nostro palato, come se sentissimo sempre un gusto meccanico. Vi consigliamo una visita da uno specialista.

Se, invece, soffrite di semplice alitosi mattutina, scoprite in questo articolo come combatterla.