Aprire i chakra bloccati

I Chakra si trovano in punti specifici del nostro corpo, dove si trovano dei vortici di energia che fluiscono dal nostro io all’universo. Questi vortici di energia influenzano la nostra mente e quindi la nostra vita, ed è importante che tutti e sette siano aperti, per godere dei benefici. Ecco come riconoscere quali chakra sono bloccati e come aprirli nuovamente.



ACQUISTA TAPPETINO FRESCO

1°Chakra (radice). Quando questo è bloccato, si ha la sensazione di essere spenti come devitalizzati, e i sentimenti di paura prendono il sopravvento.

2°Chakra (sacrale). Se questo chakra è bloccato si trova difficoltà ad amare ed essere amati, mancanza di potenza ses$uale, tendenza all’isolamento.

3°Chakra (Plesso solare). Il blocco provoca un disinteresse per se stessi, sia a livello fisico che emotivo e colpisce l’autostima.

4°Chakra (cuore). Quando è bloccato si ha difficoltà ad amare senza aspettarsi nulla in cambio, si ha un assenza generica di obbiettivi e si cade spesso nella disperazione.

5°Chakra (Gola). Il blocco di questo Chakra causa difficoltà nella comunicazione, e nell’assumersi le proprie responsabilità. Il sentimento predominante è la frustrazione.

6°Chakra (terzo occhio). Se bloccato si sente confusione, non si riesce a pensare a qualcosa di concreto, e spesso si cade nella depressione.

7°Chakra (corona). Questo Chakra bloccato provoca rabbia.

Una volta intuito quale può essere il Chakra bloccato, vi sono svariati modi per liberarli, ma il più comune consiste nello yoga e nella meditazione. Si deve cercare di sviluppare sentimenti contrari a quelli negativi che ci assalgono, ma si può ricorrere anche a degli esercizi pratici.

Come aprire i chakra:

1°-Le principali conseguenze del malfunzionamento del chakra della radice sono la timidezza, i sensi di colpa, lo sradicamento, la paura di affrontare la vita, la sfiducia, la distrazione, un grande attaccamento ai beni materiali, ecc. È possibile aprire questo chakra in svariati modi, fa bene: camminare, correre, fare aerobica, flettere il tronco per raggiungere le dita dei piedi in posizione seduta, fare esercizi di ballo, saltare nello stesso luogo, fare esercizi che rafforzano la propria autostima, praticare lo yoga, eccetera.

2°-Le conseguenze del malfunzionamento del secondo chakra sono le repressioni sessuali, la paura del divertimento, il disprezzo per l’intimità e blocchi energetici che limitano la libera di esprimere la propria personalità.
Alcuni esercizi per aprire questo chakra sono nuoto, bagni, docce, jacuzzi, ballo hip hop, avere relazioni ses$uali, esercizi legati al movimento e alla rotazione dei fianchi, cercare di smettere di reprimere le emozioni, ecc.

3°-Le conseguenze di un malfunzionamento del plesso solare sono l’eccesso di peso nell’addome, disturbi digestivi, bruciori di stomaco, ulcere, stanchezza cronica, egoismo, l’insoddisfazione personale, il senso di inferiorità, il sentimento di colpa.. Puoi aprire questo chakra facendo squat, correndo, scaricando le tensioni, cambiando le abitudini noiose, rompendo la routine e facendo l’esercizio ad arco…

4°- Le conseguenze del malfunzionamento del chakra del cuore sono l’incapacità di amare, malattie respiratorie e cardiache, egoismo, disconnessione con il prossimo e isolamento. Per aprire questo chakra, devi fare esercizi di respirazione controllata, aiutare le persone ogni giorno senza un tornaconto.

5°- Le conseguenze del malfunzionamento del chakra della gola danno origine a problemi di voce, gola, corde vocali, comunicazione, ghiandola tiroidea. Inoltre si sente il bisogno di parlare molto senza fermarsi o al contrario la paura di parlare per non finire nei guai. Puoi aprire questo chakra con giri e movimenti del collo, urlando tutto ciò che si desidera in un posto tranquillo, praticando esercizi di vocalizzazione, praticando il canto, pronunciando mantra in modo ripetuto e sistematico, ecc.

6°- Il malfunzionamento di questo chakra porta ad allucinazioni, disturbi psicologici, problemi di vista, mal di testa e stati di confusione mentale. Puoi fare meditazione controllata, visualizzare forme geometriche semplici, massaggiare le tempie e intorno agli occhi in modo circolare, massaggiare gli occhi con le palpebre chiuse usando la punta delle dita, ecc.

7°- Le conseguenze del suo malfunzionamento, sono il bisogno di dominio e manipolazione degli altri per ottenere ciò che si vuole, volendo avere sempre ragione, l’arroganza, la rigidità nelle credenze, l’alto ego, valori del materialismo, ristrettezza, la dispersione mentale, difficoltà di concentrazione, difficoltà a pensare autonomamente. Puoi fare esercizi di meditazione e preghiera. Puoi anche mantenere la mente vuota per almeno 20 minuti con l’aiuto di un mantra e in posizione seduta con la schiena dritta.

Ci sono moltissimi modi di aprire i chakra, tutto dipende da cosa si desidera raggiungere. Si consiglia comunque di rivolgersi ad un esperto.