5 fantastici benefici del tè nero per la nostra salute

Sapete che il tè nero è ad oggi una tra le bevande più consumate al mondo? I benefici che apporta al nostro organismo sono davvero tanti.

Home > Benessere > 5 fantastici benefici del tè nero per la nostra salute

Non sembra esserci modo migliore di iniziare la giornata, se non con una buona tazza di tè nero. Si tratta di una bevanda che è stata scoperta in Cina circa 4000 anni fa ed è ad oggi una tra le più consumate. Sembra infatti che il tè nero abbia dei benefici davvero infiniti, essendo un ottimo antiossidante. Il tè nero è ricco di fitonutrienti che possono aiutare ad eliminare le tossine presenti nel nostro organismo. Inoltre, va segnalato come il tè nero abbia un contenuto di caffeina che è inferiore rispetto a quella contenuta nel caffè. Vediamo però, più nello specifico quali sono i principali benefici del tè nero per la nostra salute in generale, ma soprattutto per la pelle e capelli.

Cos’è il tè nero?

Questo viene prodotto ossidando una foglia di una pianta chiamata Camelia sinensis. Il nome è dato proprio dal colore del tè, anche se effettivamente non è proprio nero, ma più che altro ambra scuro o arancio. A rendere differente il tè nero dagli altri tipi di tè, è proprio il metodo di produzione che lo rende totalmente differente. Le foglie di te, infatti, vengono lasciate ad appassire e liberate dell’umidità, poi arrotolate ed esposte ad alte temperature. Una volta che queste sono ossidate, vengono poi ordinate sulla base della loro dimensione.
È ricco di antiossidanti, ma anche di sodio, carboidrati e proteine.

Benefici

Come abbiamo già anticipato, i benefici per la nostra salute sono davvero tanti e nello specifico a beneficiare sono il cuore, lo stomaco e l’apparato respiratorio. Sembra inoltre che il tè nero, possa aiutare a risolvere alcuni problemi digestivi, è utile in caso di ipertensione e aiuta a ridurre il rischio di diabete di tipo 2. Va detto però, che per poter sfruttare quelli che sono i principali benefici, bisognerebbe consumare il tè nero senza additivi, come zucchero o latte.  Ad ogni modo, ecco qui di seguito i principali benefici del tè nero.

1 E’ un ottimo alleato del cuore

Questo perché rende più ossigeno disponibile per gli organi e alle cellule, pompando del sangue ossigenato e aiutando a rimuovere l’anidride carbonica presente all’interno delle cellule e degli organi. A beneficiare è soprattutto il cuore, grazie alla presenza dei flavonoidi. Secondo gli scienziati, bere più o meno 3 tazze di tè nero può ridurre il rischio di malattia coronarica.

2 Riduce il rischio di diabete

Gli scienziati hanno scoperto come bere del tè nero, possa aiutare a ridurre il rischio di assoggettarsi a questo tipo di patologia. Questo semplicemente perché le catechine e la teaflavine contenute nel tè verde, aiutano a rendere il corpo più sensibile all’insulina.

3 Migliora la salute delle ossa

Bere del tè verde, pare possa aiutare a ripristinare la densità ossea, visto l’alto contenuto di calcio. Questa bevanda riduce infatti anche il rischio di fratture, che in genere sono più frequenti fra gli anziani per via dell’osteoporosi.

4 Abbassa il colesterolo

Come sappiamo, un alto contenuto di colesterolo cattivo può portare all’accumulo nelle pareti arteriose di placca, limitando in questo modo il flusso di sangue causando ictus, infarto, attacco ischemico e tanto altro. Il tè verde sembra possa aiutare a ridurre il livello di colesterolo cattivo anche del 11,1%.

5 Allevia l’asma

In generale, questa è dovuta ad una infiammazione oppure gonfiore dei bronchi e delle vie aeree. Secondo i cinesi bere del tè nero o anche del tè verde, pare possa aiutare ad alleviare questa sensazione.